domenica 25 Luglio 2021

AFAM: Bonus 100 euro in busta paga quanto spetta e quando sarà pagato. Richiesta al MUR l’attivazione delle procedure

2021 01 14 afam Bonus 100 euroL’articolo 63 del Decreto Cura Italia del 17 marzo prevede che “ai titolari di redditi di lavoro dipendente che possiedono un reddito complessivo da lavoro dipendente dell’anno precedente di importo non superiore a 40.000 euro spetta un premio, per il mese di marzo 2020, pari a 100 euro da rapportare al numero di giorni di lavoro svolti nella propria sede di lavoro nel predetto mese”.

Il Premio che non concorre alla formazione del reddito spetta nella misura massima di 100 euro per il personale che ha prestato servizio in presenza nel mese di marzo 2020.

Come chiarito dall’agenzia delle entrate per determinare l’importo vanno calcolati i giorni di presenza in sede indipendentemente dalle ore di servizio prestate nella giornata, tenedo presente che la misura massima si calcola sulle giornate lavorative lavorabili in base all’articolazione del servizio:

a) 22 se la settimana lavorativa è articolata su 5 giorni (lun-ven);
b) 26 se la settimana lavorativa è articolata su 6 giorni (lun-sab).

La Federazione Uil Scuola Rua ha richiesto agli uffici del MUR di provvedere ad attivare tutte le procedure per consentire il caricamento delle presenze e giungere al più presto all’erogazione del bonus.

stampa

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news