9.7 C
Rome
mercoledì 16 Giugno 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDECNR: 18 GIUGNO 2018 – “MEZZOGIORNO DI FUOCO”
RAFFICHE DI “CALL” INVADONO IL SITO CNR

Il giorno 18 giugno p.v. alle ore 12 scade il termine per partecipare agli 11 AVVISI INTERNI (call) per manifestazione d’interesse diretti all’affidamento degli incarichi di Responsabile di Struttura di particolare rilievo e di Uffici non dirigenziali.

A prima vista sembrerebbero documenti “ciclostilati”. Tutti firmati tra le 11.00 e le 11.05 del 7 giugno u.s. dal Direttore Generale, solo uno firmato, con oltre 2 ore di ritardo, dal Direttore della Direzione Centrale.

Da una lettura più approfondita emerge con grande evidenza come a prevalere siano i principi di
DISCREZIONALITÀ E DISCRIMINAZIONE
Infatti, volendo mettere ordine, tali AVVISI possono essere così raggruppati:
a) n.3 AVVISI riguardanti STRUTTURE TECNICHE DI PARTICOLARE RILIEVO (Reti e sistemi Informativi; Gestione Documentale; Valorizzazione della Ricerca) su carta intestata “Direzione Generale” firmati dal Direttore Generale;
b) n.4 AVVISI riguardanti STRUTTURE DI PARTICOLARE RILIEVO (Biblioteca; Ufficio Stampa; Servizio Prevenzione e Protezione; Partecipazioni Societarie e Convenzioni) su carta intestata “Direzione Generale” firmati dal Direttore Generale;
c) n.2 AVVISI riguardanti UFFICI NON DIRIGENZIALI (Segreteria del Collegio dei Revisori dei Conti; Ufficio Contenzioso) su carta intestata “Direzione Generale” firmati dal Direttore Generale;
d) n.1 AVVISO riguardante UFFICIO NON DIRIGENZIALE (Controllo di Gestione) senza carta intestata firmato dal Direttore Generale;
e) n.1 AVVISO riguardante UFFICIO NON DIRIGENZIALE (Procedimenti Disciplinari) su carta intestata Direzione Centrale Gestione delle Risorse Umane firmato dal Direttore della Direzione Centrale.
La differenziazione della denominazione delle tre tipologie di Struttura (Ufficio non Dirigenziale, Struttura di Particolare Rilievo, Struttura Tecnica di Particolare Rilievo) non è ovviamente casuale ma sarà elemento di distinguo in fase di attribuzione di eventuali indennità di Responsabilità.

A nostro giudizio tali procedure risultano del tutto inutili e meramente formali considerata la totale discrezionalità dell’Amministrazione nella valutazione e nell’esclusione a priori (indipendentemente dalla professionalità, forse perché già troppo nota) del personale con contratto a T.D., ancorché stabilizzando. Risulta quindi confermato quanto riportato nel nostro Comunicato del 24 maggio u.s. e applicato a tutti i livelli di responsabilità dal titolo
RAPPORTO FIDUCIARIO o MERITO?
Tutto questo avviene prima della realizzazione della tanto reiterata annunciazione di riorganizzazione dell’Amministrazione Centrale.
Al riguardo la UIL RUA non ha potuto non inviare al Presidente la seguente nota:
La UIL RUA porta a conoscenza la S.V. della pubblicazione di 11 Avvisi interni per Manifestazione di interesse per l’affidamento di incarichi di responsabilità di:
• 3 Strutture tecniche di particolare rilievo;
• 4 Strutture di particolare rilievo;
• 4 Uffici non dirigenziali.
Tali Avvisi firmati dal Direttore Generale e uno dal Direttore della Direzione Centrale sono:
a) discriminanti escludendo a priori, diversamente dal passato, il personale con contratto a T.D. ancorché stabilizzando (ad eccezione dell’Ufficio Stampa tutti gli altri incarichi sono attribuibili esclusivamente al solo personale di ruolo);
b) diversificati i requisiti, le competenze e i criteri di scelta (solo in un caso è evidenziata l’esperienza professionale maturata nello svolgimento di incarichi pregressi);
c) del tutto discrezionali per la valutazione delle candidature (facoltà di prevedere un’apposita commissione; facoltà di scelta dell’Amministrazione senza redigere alcuna formale graduatoria);
d) in nessun caso riferiti al profilo ricoperto.
Tali Avvisi sono oltretutto incoerenti e di segno opposto alla delibera del C.d.A. n.86/2018 di annullamento d’ufficio in autotutela e revoca del concorso a 3 posti di Dirigente fortemente motivata dalla imminente riorganizzazione dell’Amministrazione Centrale.
Stante tale situazione la UIL RUA chiede un Suo autorevole intervento al fine di sospendere tali procedure sino all’avvenuta riorganizzazione dell’Amministrazione Centrale preannunciando, in caso di mancato positivo riscontro, la segnalazione agli Organi Vigilanti e di Controllo.

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
Americo Maresci

stampa

Collegamenti Rapidi

Enti Pubblici di Ricerca

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news