giovedì 29 Luglio 2021

CNR: Richiesta di apertura di un tavolo negoziale

La UIL-RUA richiede l’apertura di un tavolo negoziale congiuntamente alle altre OO.SS. al fine di definire contrattualmente la questione relativa al riconoscimento dell’anzianità di servizio prestata a tempo determinato dal personale ricercatore e tecnologo prima dell’inquadramento in ruolo a tempo indeterminato.

La richiesta contrattazione è certamente auspicabile in considerazione della nota unanime Giurisprudenza Comunitaria, da ultimo ribadita con la sentenza della Corte di Giustizia Europea del 18-10-2012, che ha riconosciuto al personale a tempo determinato i medesimi diritti di quello a tempo indeterminato relativamente al computo dell’attività a tempo determinato prestata presso l’Ente pubblico di appartenenza.

Inoltre, con ormai svariate sentenze, anche i Giudici del Lavoro nazionali hanno riconosciuto il diritto del personale ricercatore e tecnologo a vedersi computata ad ogni fine, giuridico ed economico, l’anzianità di servizio prestata ante ruolo.

In definitiva, la richiesta contrattazione consentirebbe il deflazionamento dell’attività giudiziaria già pendente, nonché di quella proponenda, con vantaggio reciproco per il personale interessato e per l’Ente, non più soggetto a subire ripetute vertenze presso tutte le Sedi giudiziarie territorialmente competenti in relazione alle Sedi di lavoro del CNR.

UIL-RUA
Americo Maresci

stampa

Collegamenti Rapidi

Enti Pubblici di Ricerca

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news