mercoledì 20 Ottobre 2021

ENEA: Mobilità interna all’agenzia – Lettera a Commissario e Direttore

Com’è noto le OO.SS. rappresentative in data 24 marzo 2010 hanno firmato con i rappresentanti dell’Agenzia un accordo che si prefiggeva la semplificazione delle procedure interne in tema di mobilità.

Dopo un lungo travaglio durato oltre sessanta giorni, i contenuti dell’accordo sono stati, a nostro avviso solo parzialmente,  recepiti da una circolare attuativa dell’Agenzia che non supera il problema del “veto” imposto dai responsabili diretti dei dipendenti che richiedono un trasferimento, che era uno dei punti focali dell’accordo stesso.

La situazione, allo stato odierno, ci appare paradossale, con numerose richieste di trasferimento che giacciono negli uffici del personale (PGO) bloccati da una normativa “stantia” e con avvisi di reperimento interno espletati ma di cui ignorano l’esito persino i partecipanti.

Di tanto in tanto, per la verità, qualcosa accade ed un trasferimento viene effettuato ma difficilmente si riesce a comprendere quale sia stata la priorità accordata ad un dipendente piuttosto che ad un altro.

Naturalmente esistono situazioni di reale criticità delle quali non possiamo che prendere atto, ma il più delle volte si tratta di richieste di trasferimento presentate per serie motivazioni familiari o per la voglia del dipendente di migliorare la propria situazione lavorativa, talvolta mortificata da pochi mediocri responsabili/padroni che immaginano di perdere con il dipendente anche un po’ del loro “piccolo potere”.

Purtroppo, lo sviluppo delle risorse umane ci pare un tema piuttosto sottovalutato dall’attuale amministrazione essenzialmente impegnata, a nostro avviso, in una, pur complicata, gestione del personale .

Per le motivazioni di cui sopra le chiediamo un incontro urgente sul tema della mobilità interna, sollecitiamo una nuova e più agile regolamentazione e proponiamo l’istituzione “straordinaria” di una commissione ENEA-OO-SS. che valuti TUTTE le richieste pervenute ad oggi, e che, anche in relazione alle future assunzioni,  presenti  al Commissario una proposta complessiva.

Certi di un cortese riscontro le inviamo i migliori saluti.

UIL Ricerca Università Afam
Marcello Iacovelli

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news