sabato 24 Luglio 2021

INGV: Comunicato al Personale

ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO

Il giorno 2 maggio u.s. l’Amministrazione INGV guidata dal Presidente e dal Dirigente Amministrativo e le OO.SS., CGIL – CISL- UIL e ANPRI hanno finalmente terminato il lavoro di approfondimento del Disciplinare in materia di orario di servizio/lavoro, ecc., iniziato dal Tavolo Tecnico, all’uopo costituito, nel lontano maggio 2011.

A nostro avviso, le migliorie apportate alla versione originale sono diverse, solo per citarne alcune:

  • Orario di servizio dalle 7.15 (anziche’ 7.30) alle 20.30 (anziche’ 21.00) in via sperimentale per 9 mesi. Prestazioni di lavoro ordinario oltre l’orario di servizio non sono utili ai fini del computo dell’orario giornaliero;
  • Flessibilità in entrata fino alle 10 (anziché 9.30);
  • Fascia di compresenza obbligatoria antimeridiana dalle 10 alle 12.30 (anziché 9.30 – 13.00) e pomeridiana dalle 14.15 alle 14.45 (anziché 13.45-14.45);
  • Intervallo mensa ridotto a 30 minuti da fruirsi tra le 12.30 alle 14.15;
  • Equiparazione del trattamento di missione dei livelli IV-VIII a quello previsto per i livelli I-III;
  • Fruizione in ore della Legge n. 104/1992 portata da 18 ore mensili a 21 ore e 36 minuti;
  • Riconoscimento delle ore di viaggio durante la missione anche per chi non guida;
  • Nessuna disparità di trattamento di articolazione di orario per i Tecnologi con incarichi tecnici-amministrativi.

Nel prossimo incontro, programmato per il 21 maggio p.v., e’ prevista la sottoscrizione definitiva del relativo disciplinare che sarà poi reso pubblico a tutto il personale con le consuete modalità. Il documento sarà corredato di circolari e allegati esplicativi.

Restiamo fin da ora a disposizione per ogni chiarimento in merito.

DIRETTORI DI STRUTTURA

E’ alle fasi conclusive la procedura per l’attribuzione degli incarichi di direzione dei settori Ambiente/Terremoti/Vulcani. Dopo che le terne dei candidati sono state audite dal CdA, il Presidente sta ora acquisendo il parere del Consiglio Scientifico e nella seduta del CdA del 14 maggio p.v. verranno deliberate le nomine dei Direttori.

BUONI PASTO

Lunga e sofferta e’ stata la trattativa riguardante la corresponsione dei buoni pasto; ma l’incontro è stato utile per definire che dal 1 luglio p.v. , anche alla luce della nuova gara d’appalto per la mensa della sede di Roma, verrà erogato al personale anche ai dipendenti di via di Vigna Murata il ticket del valore di 7 euro,.

Le modalità di spendibilta’ del ticket presso la mensa dell’Istituto saranno disciplinate prossimamente.

CHIUSURA ESTIVA

Il Presidente ha proposto, per ragioni di risparmio energetico, la chiusura per la settimana di ferragosto delle sedi che non hanno la sorveglianza sismica e vulcanica mettendo, di fatto, d’ufficio in ferie il personale interessato.

La UIL RUA ha evidenziato la tardività della proposta per l’anno corrente, e la netta contrarietà all’obbligo di usufruire delle ferie, rappresentando l’opportunità di utilizzare anche i riposi compensativi, da cumulare preventivamente o da recuperare nei mesi successivi. Per fare ciò serve una programmazione diversa. La UIL RUA ha chiesto quindi di rinviare al prossimo anno ogni decisione e, nelle more, di effettuare una stima dei risparmi che ne deriverebbero, che ad una prima impressione sembrano non essere così rilevanti come ipotizzato.

Al riguardo riteniamo utile chiedere al personale di fornirci ogni contributo ed indicazione relativamente all’interesse per la proposta di chiusura, al fine di poter rappresentare al meglio le eventuali esigenze che già si dovessero intravedere.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento o informazione.

UIL RUA
Monia Maresci

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news