domenica 1 Agosto 2021

INGV: Comunicato unitario CGIL CISL UIL – Indizione stato di agitazione

Le scriventi OO.SS. indicono lo stato agitazione del personale INGV, in conseguenza alla mancata applicazione dell’accordo sottoscritto il 18 luglio u.s. in relazione alla prosecuzione dei contratti di lavoro del personale precario.

La “sospensione” da parte dell’INGV, immotivata ed unilaterale, dell’accordo non trova a nostro avviso fondamento in nessun presupposto giuridico, basandosi infatti su un “parere” della Funzione Pubblica – peraltro malamente interpretato – e di una “raccomandazione” da parte del Presidente del Collegio dei Revisori interni.

La prevista interruzione dei contratti di lavoro al 31 dicembre p.v., data di scadenza dei contratti in essere, porterà alla necessità di fruizione delle ferie obbligatorie da parte dei lavoratori precari prima della scadenza dei contratti stessi, causando probabilmente un funzionamento non garantito del servizio pubblico fornito dall’INGV in materia di sorveglianza e monitoraggio.

FLC CGIL
Francesco Sinopoli

FIR CISL
Antonella Papale

UIL RUA
Sonia Ostrica

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news