venerdì 21 Gennaio 2022

INVALSI: Lettera a Commissario e DG – Richiesta rinnovo in deroga dei contratti a tempo determinato

In attesa di procedere alle procedure di reclutamento in ruolo, la UIL RUA intende ribadire l’assoluta necessità che i vertici dell’INVALSI procedano tempestivamente, come la stessa Funzione Pubblica di recente ha indicato possibile (vedi nota allegata), a predisporre il rinnovo di tutti i contratti a tempo determinato in scadenza nei prossimi mesi del 2012, con la motivazione inconfutabile che tale personale è impegnato, con ruoli tecnici, amministrativi e di ricerca, in attività progettuali in piena attuazione che non possono essere né interrotti né rallentati, ragioni oggettive per il superamento del vincolo temporale dei 5 anni.

Sarebbe infatti deleterio non produrre i risultati nei tempi e nei modi richiesti, viste le condizioni di assoluta necessità delle attività INVALSI per il paese e l’interesse del ministero vigilante.

In una fase di ripensamento complessivo del sistema Italia e di richiami continui delle istituzioni nei loro massimi esponenti alla necessità di salvaguardare il diritto al lavoro delle generazioni più giovani e più deboli, si chiede all’INVALSI di esercitare il proprio diritto a non vanificare e riconoscere il lavoro e l’apporto indispensabile dato negli ultimi 15 anni dai lavoratori a tempo determinato in INVALSI.

Si precisa che nel pubblico impiego non è possibile il ricorso ad altre e diverse forme indirette di reclutamento del personale, ad esempio attraverso agenzie interinali, e che le OO.SS. sono in attesa di concordare nuove date per gli incontri anticipati e non più convocati su vari argomenti.

Certi dell’attenzione ed in attesa di riscontro si inviano distinti saluti.

UIL RUA
Sonia Ostrica

stampa

Collegamenti Rapidi

spot_img

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news