sabato 16 Ottobre 2021

ISS: Richiesta incontro urgente

ISSOnorevole Ministro,
durante l’ultimo open day tenutosi presso l’Istituto Superiore di Sanità il 26 Maggio 2016 i
delegati interni FLC CGIL, FIR CISL e UILRUA avrebbero voluto intervenire per rappresentarLe la forte preoccupazione per le criticità dell’Istituto e il suo personale, di ruolo e precario. Ciò non è stato consentito, per una inspiegabile scelta che ha impedito ai suddetti rappresentanti di intervenire consentendolo invece ad altra sigla cosiddetta autonoma. Si tratta di un fatto grave ed increscioso rispetto al quale stiamo valutando le necessarie azioni da assumere.

Nell’ultima occasione in cui abbiamo avuto modo di incontrarLa, ci aveva annunciato una serie di provvedimenti che purtroppo ad oggi non si sono realizzati.
Tra l’altro l’Istituto fornisce supporto tecnico-scientifico al Servizio Sanitario Nazionale, è l’unico Ente di Ricerca Pubblico sottoposto alla vigilanza del Ministero della Salute e, in quanto tale, sarà destinatario della delega di cui all’art. 13 della legge 124/2015 “Semplificazione delle attività degli Enti Pubblici di Ricerca”. In questo ambito andrebbero declinate le potenzialità delle legge delega valorizzando il ruolo dell’Ente e le competenza e la professionalità di tutto il Personale.
Abbiamo apprezzato le Sue recenti dichiarazioni relative allo sblocco del turn-over per la stabilizzazione dei precari della salute, che comunque non precisano se ne saranno destinatari anche i precari dell’ISS, Ente che vive una situazione sempre più critica in termini di risorse umane ed economiche.
Alla luce di quanto sopra ed al fine di sviluppare le relative tematiche chiediamo che sia convocato un urgente specifico incontro.
In attesa di cortese riscontro si porgono distinti saluti.

FLC CGIL
Domenico Pantaleo
FIR CISL
Giuseppe De Biase
UIL RUA
Sonia Ostrica

 

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news