martedì 19 Ottobre 2021

Ricorso su trattenute per malattia

Come ricorderete, nel mese di gennaio 2010 la UIL RUA – prima tra le organizzazioni sindacali – propose il ricorso per rilevare l’incostituzionalità della decurtazione del trattamento economico sui giorni di assenza per malattia disposta in base alla famigerata “norma Brunetta”.

A causa dei tempi lunghi del tribunale di Roma e della soppressione dell’ISAE (ente nel quale il ricorso era stato presentato) che ci ha obbligati alla riassunzione del ricorso stesso nei confronti del MEF, solo in data 14 dicembre 2011 il tribunale di Roma Sezione Lavoro ha, con ordinanza, dedotto la rilevanza e la non manifesta infondatezza della questione di legittimità proposta dinanzi alla Corte Costituzionale ai sensi degli artt. 3, 32 e 35 della Costituzione, rimanendo in attesa della decisione della suddetta Corte.

Tale decisione del Tribunale di Roma conferma la piena fondatezza delle argomentazioni sempre sostenute dalla UIL RUA circa la palese illegittimità e ingiustizia della “norma brunetta”.

Ci auguriamo che la Corte Costituzionale decida a breve e soprattutto positivamente.

Vi terremo informati.

UIL RUA
La Segreteria Nazionale

stampa

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news