giovedì 29 Luglio 2021

Università di Siena: Sciopero del 24 aprile

Quando si arriva ad indire uno sciopero significa che tutti i tentativi di mediazioni possibili con la controparte sono falliti, per mancanza di una chiara proposta che possa far uscire l’ateneo dalla situazione di stallo.

Il taglio del salario accessorio è stata una operazione fallimentare, che non porterà un risparmio alle casse dell’Ateneo, anzi vi sarà un aggravio per interessi e spese legali.

Le oo.ss. di Ateneo che hanno indetto lo sciopero denunciano questa scellerata gestione, che ha solo aumentato il conflitto interno, senza portare alcun beneficio alla trattativa.

La UIL RUA invita tutto il personale a partecipare allo sciopero indetto per il 24 Aprile e alla successiva assemblea unitaria del personale, per ribadire con forza l’estremo disagio che il personale tecnico amministrativo dell’Ateneo ogni giorno è costretto a sopportare facendosi carico dell’attività ordinaria e straordinaria senza nessun riconoscimento in termini di retribuzione accessori neanche fissa e ricorrente.

Le Segreterie UIL RUA Regionale e Nazionale sostengono lo sciopero dei lavoratori dell’Università di Siena, e ribadiscono l’impegno preso con i lavoratori attraverso i ricorsi presentati al Giudice del lavoro e che inizieranno ad essere discussi a partire dal mese di Ottobre p.v. La UIL RUA fa appello a tutto il personale per la piena riuscita dello sciopero.

Cordiali saluti
Mario Finoia
UIL RUA TOSCANA

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news