domenica 3 Marzo 2024

Il Segretario Generale Attilio Bombardieri invitato all’Assemblea della FLC CGIL

Il Segretario Generale Attilio Bombardieri è stato invitato all’Assemblea Nazionale Università della FLC CGIL.

Nel suo intervento ha ribadito che la UIL è “per un’università pubblica aperta a tutti”.

La UIL da sempre è sensibile alle politiche rivolte ai nostri giovani. L’università deve essere una opportunità per tutti e non un privilegio per pochi! Nelle ultime settimane si è tornati a parlare della questione universitaria nel nostro Paese, riportando alla ribalta il tema del caro affitti anche grazie alla mobilitazione degli studenti e delle studentesse. Tra le criticità del nostro sistema universitario anche quello del calo degli studenti e le barriere di accesso quale il numero chiuso.

Per la UIL è oggi prioritario continuare sulla strada dell’abolizione del numero chiuso e su maggiori risorse da destinare a sostegni economici e infrastrutture.

Parliamo di Diritto allo Studio Universale!

Dobbiamo dare risposte ai nostri ricercatori che accedono al sistema universitario con un assegno di ricerca. Vanno garantite tutele e diritti. Va applicato il contratto di ricerca e superato il sistema degli assegni. Va contrattualizzata la figura del tecnologo a tempo indeterminato nell’Università.

Ancora oggi la valorizzazione del personale va in competizione con le nuove assunzioni, il piano assunzionale straordinario non è sufficiente a risolvere la situazione!

Saremo sempre in prima linea a difendere il futuro dei nostri giovani, la dignità delle nostre lavoratrici e dei nostri lavoratori e le aspettative delle persone che meritano un futuro migliore.

stampa

Collegamenti Rapidi

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news