martedì 3 Agosto 2021

UIL RUA: Audizione informale sui contenuti del d.d.l. C.3687

La UIL Ricerca Università AFAM ritiene che al di là delle considerazioni la discussione sulla riforma dell’Università risenta in modo eccessivo delle aspettative che l’approvazione di questa legge possa recuperare in tutto o in parte i tagli che si sono abbattuti sul finanziamento ordinario degli atenei.

In occasione della audizione concessa dalla competente commissione del Senato la UIL RUA ha esposto le proprie osservazioni al d.d.l. che non hanno trovato riscontro nel testo trasmesso alla Camera se non per aspetti marginali.

La UIL RUA ritiene quindi di proporre alla Vostra attenzione le osservazioni già esposte al Senato, che si allegano alla presente nota, precisando che per quanto riguarda il destino dei ricercatori universitari si ritiene obiettivo strategico l’istituzione del ruolo unico della docenza, ribadendo la necessità di un provvedimento transitorio che riconosca nell’immediato, attraverso meccanismi di valutazione della didattica e della ricerca svolte, il ruolo docente ai Ricercatori meritevoli, con il passaggio degli stessi al ruolo di Professore di II fascia.

La Segreteria Nazionale

Allegato: Osservazioni al DDL Gelmini sull’Università

Collegamenti Rapidi

Atenei

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news