15.1 C
Rome
domenica 20 Giugno 2021

CGIL CISL UIL sollecitano l’INVALSI all’applicazione dell’accordo per la proroga dei tempi determinati

INVALSI frascatiL’emanazione del DL 101/2013 detta nuovi percorsi e priorità per l’utilizzo di personale precario, che dovrebbe essere legato ad esigenze “esclusivamente temporanee ed eccezionali”.

Il DL 101/2013 prevede che le Amm.ni possano prorogare i contratti a TD sino a tutto il 2015, disposizione che supera i rilievi dei revisori all’accordo INVALSI sottoscritto in data 11 febbraio 2011. Di conseguenza può essere data attuazione immediata all’accordo stesso, attraverso la sottoscrizione dei contratti individuali di lavoro, con la proroga dei contratti a termine almeno sino al 31/12/2014. Tale sottoscrizione deve avvenire prima del 24 settembre p.v. (data prevista per le prime prove selettive a TD), coerentemente con quanto richiesto dalle scriventi già in passato, ciò al fine di consentire a tutto il personale precario (sia TD che co.co.co.) di avere le migliori garanzie ed opportunità.

Tutto ciò premesso si chiede:

  • di procedere all’immediata firma dei contratti individuali di lavoro per la proroga dei TD, come da accordo sottoscritto tra le parti;
  • di procedere ad una immediata convocazione di incontro urgente al fine di condividere un percorso ad ampio raggio per il migliore utilizzo degli strumenti previsti dalla norma (DL 101/2013), per il superamento del precariato.

Si fa presente che nella giornata di martedì 10 settembre, le scriventi OO.SS. valuteranno l’indizione di ulteriori azioni di mobilitazione alla luce delle risposte che perverranno.

FLC CGIL
Gabriele Giannini

CISL FIR
Rita Cetorelli

UIL RUA
Sonia Ostrica

stampa

Ultime news