15.1 C
Rome
domenica 20 Giugno 2021

CNR: Comunicato al Personale

CNR SEDEIl giorno 31 gennaio u.s. si è tenuto un incontro con il Presidente e il Direttore Generale CNR, nel quale sono state comunicate le modifiche apportate allo Statuto dell’Ente anche alla luce dei contributi e delle proposte presentate dalle OO.SS. nei vari incontri tecnici che si sono succeduti.
Entro la corrente settimana verrà trasmessa alle OO.SS. la proposta definitiva dello Statuto che il Presidente intende sottoporre all’approvazione del prossimo C.d.A. per successivamente trasmettere agli Organi Vigilanti.

Delle modifiche apportate all’attuale Statuto, le più rilevanti a nostro avviso risultano essere:
− Art.4 comma 1:
a) soppresso l’intero periodo che limitava a 10 anni, anche non continuativi, la durata complessiva dei rapporti a tempo determinato, ivi compresi co.co.co. , assegni di ricerca e borse di studio successivi al 1 maggio 2011;
b) eliminata la limitazione della procedura della tenure track ai soli ricercatori e tecnologi secondo i criteri di eccellenza scientifica facendo invece riferimento all’Art.5 comma 2 del CCNL 7-6-2006 che consente l’applicazione a tutto il personale (livelli I-VIII).
− Art.7 C.d.A.:
Nei cinque componenti del C.d.A. è previsto un rappresentante interno eletto da tutto il personale (per ora solo a T.I.) tra i Ricercatori e Tecnologi del CNR.
Gli altri componenti rappresentano, l’Università, l’Union Camere e Confindustria la Conferenza Stato-Regioni, oltre al Presidente scelto dal Ministro su una terna tecnica.
− Art. 8 CONSIGLIO SCIENTIFICO:
Non è più garantita automaticamente la presenza interna dei dipendenti CNR ma è stata soppressa l’esplicita esclusione come invece era riportato nelle bozze iniziali
− Art. 13 DIPARTIMENTI:
Soppresso il comma 3 che limita a sette il numero dei Dipartimenti.
− Art.15 ISTITUTI:
Aggiunto il comma 7 che prevede, per ciascun Istituto, la costituzione del Consiglio di Istituto.
− Art. 17 AMMINISTRAZIONE CENTRALE:
Eliminato il riferimento al numero massimo delle Direzioni Centrali (tre) e degli Uffici dirigenziali di secondo livello (13).
− Art.18 PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ:
Soppresso comma 5 che impone il limite tendenziale per le spese del personale non superiore al 75% dei Finanziamenti Ordinari (attualmente già superiore all’82%) ed il limite per le assunzioni a T.I. per il personale amministrativo non superiore al 10% del turn over annuo utilizzato.
STATUTO
Le sopra riportate modifiche coincidono prevalentemente con le richieste che unitariamente e inascoltati avevamo rivolto anche al Presidente Maiani ed agli esperti del Ministero nella fase di stesura dello Statuto e che oggi, dopo tre anni, vediamo accolte.
Il Presidente ha dichiarato di voler completare entro la fine del corrente mese il testo del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento.
Quanto prima verrà quindi consegnato anche alle OO.SS. il testo da sottoporre all’approvazione del C.d.A. e dei Ministeri Vigilanti; sarà questa l’occasione per verificare quali e quante delle osservazioni presentate dal Sindacato, nei vari incontri tecnici degli ultimi mesi, sono state accolte.
È stato programmato un incontro CNR/OO.SS. per il 12 febbraio p.v. per iniziare a trattare le numerose inadempienze contrattuali (vedi comunicato UIL-RUA del 23 gennaio u.s.)
Venerdì u.s. si è svolta la riunione, molto partecipata, per fare il punto della situazione del personale con contratto a T.D. ed approfondire e valutare le iniziative da intraprendere a seguito dell’Ordinanza della Corte di Giustizia Europea del 12 dicembre 2013.
Tale riunione potrà essere rivista digitando UILRUA.CNR su YOU TUBE oppure al seguente link:
http://youtu.be/rrpodT4X3KY
Come riportato nel nostro comunicato del 28 gennaio u.s., che integralmente si richiama, gli iscritti UIL-RUA con contratto a T.D. interessati potranno sottoscrivere l’atto di diffida presso le segreterie locali e contestualmente compilare l’allegata scheda individuale (con possibilità di inserimento dei propri dati nel file PDF) utile anche per aggiornare, congiuntamente al Coordinamento dei precari UIL RUA, la nostra banca dati dei precari, senza la necessità di allegare altra documentazione.

UIL-RUA
Americo Maresci

stampa

Allegato: Scheda individuale

Ultime news