27.8 C
Rome
sabato 19 Giugno 2021

AFAM: Ricostruzione di carriera altra condanna per il MUR

La Corte di appello di L’Aquila definitivamente si pronuncia stabilendo il diritto al pieno riconoscimento dei servizi pre-ruolo, disponendo la ricostruzione di carriera integrale in favore del personale a tempo indeterminato.

Con questa importante sentenza la Corte accoglie i ricorsi patrocinati dalla Fed. Uil Scuola Rua, accogliendo in toto la tesi sostenuta dagli avvocati.

Come è noto gli anni di servizio prestati con contratti a tempo determinato sono validi ai fini della ricostruzione di carriera nella misura di 2/3, la Corte ha stabilito che tale servizio deve essere valutato per intero senza decurtazione. In applicazione dell’ orientamento giurisprudenziale ad ogni ricorrente l’amministrazione dovrà riconoscere gli anni precedentemente non valutati adeguando la posizione economica più vantaggiosa attraverso una nuova ricostruzione di carriera.

Dopo lunghi anni di precariato, un altro passo importante e stato compiuto in favore del personale che per anni non ha potuto accedere agli aumenti stipendiali spettanti.

La nostra O.S. continuerà a patrocinare questa iniziativa con i propri studi legali, senza costi per gli iscritti, il ricorso potrà essere presentato da tutti i dipendenti entro cinque anni dall’emissione del decreto di ricostruzione di carriera.

Tutti gli interessati che intendono partecipare al ricorso potranno inoltrare una mail a marco.lena@uilrua.it indicando i propri recapiti per valutare la propria posizione.

Fed. UIL Scuola RUA
(Segreteria Nazionale)

stampa

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news