10.9 C
Rome
giovedì 15 Aprile 2021

Contro una manovra economica ingiusta e senza alcuna prospettiva di crescita per il paese

LUNEDI’ 19 DICEMBRE SCIOPERO GENERALE!

I lavoratori di Ricerca, Università ed AFAM, dopo anni di tagli finalizzati a ridurre lo spazio pubblico delle istituzioni in cui lavorano, rischiano di pagare in prima persona i costi di una crisi che non hanno causato con una manovra economica priva di speranze per il futuro. I lavoratori di Ricerca, Università ed AFAM insieme agli altri lavoratori del Pubblico Impiego, non sono disposti a pagare, ancora una volta per primi il peso del risanamento e quindi scioperano unitariamente.

Serve una riforma della previdenza vera che dia prospettive pensionistiche ai giovani e ai precari non una operazione di cassa scaricata sulle spalle di lavoratori e pensionati; misure che colpiscano per la prima volta evasione e grandi patrimoni; una riforma fiscale che alleggerisca la tassazione sui redditi da lavoro dipendente e da pensione; lo sblocco delle assunzioni anche come risposta ai problemi del precariato; un piano straordinario di reclutamento e la ripresa delle stabilizzazioni; una riqualificazione della spesa pubblica che consenta di trovare le risorse per ricerca ed innovazione quali elementi essenziali per la crescita e lo sviluppo del Paese; per il rinnovo dei contratti di lavoro e per una vera contrattazione che riconosca la peculiarità del personale della Ricerca, Università ed AFAM.

Il personale di EPR, Università ed AFAM di tutta Italia è invitato a partecipare ai presidi unitari indetti a livello territoriale

Per il personale di EPR, Università ed AFAM di Roma e Lazio

PRESIDIO A PIAZZA MONTECITORIO
ORE 10.00

Saranno presenti i Segretari Generali
FLC CGIL       CISL Università        FIR CISL       UIL RUA

stampa

 

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news