4.5 C
Rome
domenica 18 Aprile 2021

Definito testo di intesa tra Governo, Regioni, Province e Organizzazioni Sindacali

Nella giornata di oggi è stato elaborato un testo comune tra Governo, Regioni, Province e la maggioranza delle organizzazione sindacali per l’avvio di un percorso legislativo avente come oggetto temi rilevanti del pubblico impiego.

Nel rimandare a successivi ed ulteriori comunicati di approfondimento, in estrema sintesi nel testo sono fissati i seguenti punti:
– riapertura della discussione in merito al numero di comparti della pubblica amministrazione. Tale percorso è da intendersi come la possibilità di riconoscimento delle specificità dei settori della ricerca, università ed AFAM, a differenza di quanto previsto dal dlgs 150/09;
– ripresa di un sistema di relazioni sindacali nel pubblico impiego, con l’obiettivo di un maggiore coinvolgimento dei sindacati di categoria nei processi riguardanti la pubblica amministrazione;
– superamento del sistema premiale per fasce previsto dal dlgs 150/09;
– introduzione esplicita del meccanismo del “tenure track”;
– attivazione di tavoli di confronto sul personale precario entro il 30 maggio 2012, finalizzati alla definizione di accordi per la proroga e rinnovo dei contratti esistenti.

In attesa del vaglio del Consiglio dei Ministri e del Parlamento sui contenuti dell’intesa, a nostro parere tale testo costituisce una importante apertura del confronto sulle questioni cruciali della pubblica amministrazione, con il riconoscimento del lavoro pubblico e la riaffermazione del ruolo del sindacato.

La Segreteria Nazionale UIL RUA

Allegato:
Il testo di intesa

stampa

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news