domenica 26 Giugno 2022

ASI: Assegnazioni temporanee del personale tra amministrazioni pubbliche

Con riferimento al personale attualmente in comando c/o ASI, Sichiede a Codesta Amministrazione di voler applicare quanto disposto dalla legge di cui in oggetto.In particolare si chiede di applicare l’articolo 30, comma 2 sexies, del decreto comma legislativo 30 marzo 2001, n.165, così come novato dall’articolo 1413 della legge in oggetto.

Si sottolinea inoltre che tale norma risulta totalmente applicabile anche ai Dirigenti di I e II fascia, rendendo pertanto apparentemente accessori i bandi n. 47/2012 e 47/2012 bis, confezionati da ASI nel periodo delle festività natalizie eperaltro oggetto di evidente refuso che di seguito richiamiamo:

bando n. 47/2012 del 28/2/2012 (prot. ASI n. 0013593): pagina 1, comma 1), primo capoverso “…. La ricerca è rivolta esclusivamente a dirigenti di II fascia di ruolo nella pubblica amministrazione con rapporto di lavoro full-time….”.

bando 47/2012 bis del 09/13/2013 (prot. ASI n. 00228): pagina 1, comma 1), primo capoverso “…. La ricerca è rivolta sia a dirigenti di I fascia sia a  dirigenti di II fascia di ruolo nella pubblica amministrazione con rapporto di lavoro full-time….”, mentre, peraltro, nel titolo si fa riferimento solamente alla II fascia.

Si chiede infine a Codesta Amministrazione, di poter conoscere se tali adempimenti, già in vigenza prima dell’introduzione delle legge in parola, abbiano ispirato i criteri di perfezionamento delle posizioni Dirigenziali ricoperte in ASI a far data dall’anno 2009.

Si resta in attesa di cortese riscontro in merito.

Segreteria Locale ASI UIL RUA

stampa

Collegamenti Rapidi

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news