domenica 16 Giugno 2024

CREA – Comunicato al Personale

Si comunica a tutto il personale che la scrivente sigla sindacale, come già più volte rilevato in sede di riunione sindacale, con una richiesta indirizzata al Direttore Generale e agli uffici competenti della sede centrale la necessità di intervenire per dirimere i diversi dubbi sorti in merito alle nuove disposizioni relative alla gestione della piattaforma per la rilevazione delle presenze “Juppiter” a partire dalla data del 1° luglio u.s. giusta nota prot. n. 51740 del 31 maggio 2023 che seguiva la nota CREA prot. n. 46219 del 16 maggio 2023.

La UIL ha evidenziato i numerosi elementi di criticità rilevati sia dal personale che dai Dirigenti e dai Direttori dei Centri, chiedendo “di adottare una funzionalità della piattaforma “Juppiter” che sia in linea con il Contratto collettivo allo stato vigente e con la più agevole gestione della suddetta piattaforma da parte di tutto il personale, in particolare da parte dei Direttori di Centro che devono gestire più sedi, con conseguenti disagi segnalati dai diversi delegati che operano nelle diverse sedi.

Si rileva, altresì, che allo stato attuale dalla piattaforma sopracitata non risulta più visibile alla voce “saldo annuo” relativa a ciascun dipendente, maturato fino alla data del 30 giugno 2023: si chiede, al riguardo, di fornire indicazioni specificando anche per quale motivo alla voce “ore straordinario non autorizzato” sono state inserite tutte le ore in eccedenza presenti sul cartellino prima dell’entrata in vigore della circolare in questione.”

È stato, in particolare evidenziato che “la soluzione da adottare non può assolutamente incidere sulla flessibilità dell’orario di lavoro ordinario, così come disciplinata dal CCNL EPR.”

Quanto alle ulteriori questioni pendenti, tra cui, tra le altre, la pubblicazione del nuovo bando dei sussidi, l’ampliamento delle graduatorie per le progressioni di carriera dei livelli IV – VIII, la questione degli operai agricoli, le procedure concorsuali allo stato pendenti, giusto per elencare le questioni prioritarie, si rimane in attesa di un confronto con l’Amministrazione, più volte sollecitata.

Stefania Rossi
Segreteria UIL RUA SCUOLA

stampa

Collegamenti Rapidi

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news