3 C
Rome
venerdì 14 Maggio 2021

INEA: Richiesta di informazioni e documentazione

Con riferimento alla riunione sindacale svoltasi il 28 dicembre scorso, queste sigle sindacali ribadiscono la loro netta contrarietà per la decisione di stipulare due contratti di 6 mesi ed un contratto di 8 mesi a fronte di 41 contratti rinnovati per 18 mesi. Inoltre, in base alla normativa sulla trasparenza degli atti pubblici, chiedono di ricevere tramite comunicazione scritta le seguenti informazioni, corredate della relativa documentazione ufficiale (bilancio di previsione 2013, verbali, delibere, relazioni ecc.):

  • le ragioni che hanno portato il Consiglio di amministrazione al taglio di 2 milioni di euro sul bilancio di previsione 2013 e la sua ripartizione fra le voci di spesa,
  • il motivo per cui non è stata utilizzata, per il personale a tempo determinato attivo al novembre 2012, la proroga di 7 mesi prevista dalla Legge di Stabilità recentemente approvata,
  • le motivazioni per le quali si è scelto di stipulare contratti di durata tra loro diversa,
  • le strategie di gestione del personale precario nel prossimo futuro anche in considerazione delle prossime scadenze dei contratti.

Si sottolinea ancora una volta che tali scelte:

  • hanno azzerato l’anzianità che il personale aveva maturato,
  • pongono l’ente nelle condizioni di realizzare un notevole esborso nel corso dell’anno per le indennità di fine rapporto,
  • evidenziano un atteggiamento punitivo nei confronti di persone che non hanno demeritato e nella cui stessa struttura lavorativa vengono rinnovati altri contratti (Co.co.co e/o TD).

Infine, le scriventi sigle sindacali ribadiscono la loro preoccupazione sulla situazione finanziaria dell’INEA, rispetto alla quale non sono state fornite informazioni esaurienti né sull’entità e tipo di problematiche né sulle strategie che i vertici dell’Istituto intendono attivare.

A tale proposito, si chiede la motivazione per la quale, mentre nella suddetta riunione veniva segnalata la necessità di ridurre le spese, sono stati di recente formalizzati 15 nuovi contratti di collaborazione coordinata e continuativa per un totale di circa 430.000 € (al netto dei costi dell’Istituto) con importi unitari più elevati della media dei co.co.co. INEA.

Distinti saluti.

FLC CGIL
Gianfranco Melone
UIL RUA
Sonia Ostrica

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news