sabato 28 Maggio 2022

ENEA: Circolare 493/PER – Lavoro Agile – Lettera al Direttore del Personale

Con riferimento a quanto in oggetto, la scrivente Organizzazione Sindacale intende porre alla Vs attenzione le seguenti problematiche segnalate a voce e per iscritto da colleghi lavoratori in condizioni di fragilità personale o riflessa.

La circolare citata che già non consentiva per la ridotta tempistica concessa al personale di produrre documentazione che non fosse già in possesso dell’amministrazione, non contempla la tematica di quei lavoratori agili che non sono portatori di gravi patologie come da D.I. del 4 febbraio 2022.

Opinione di questa Organizzazione Sindacale, supportata dall’applicazione fatta in altri EPR è che ai colleghi portatori di Handicap con connotazione di gravità ai sensi della Legge 104 art. 3 comma 3 sia comunque concesso il Lag fino alla scadenza del 31 marzo 2022 come da circolare 493/PER.

Ci viene infine segnalato che sia intenzione dell’Agenzia di recuperare a partire dal mese di Aprile 2022 i giorni in eccesso come da circolare ENEA/2022/1601/PER del 14 gennaio u.s..

La nostra O.S. aveva già espresso in sede di confronto con l’Amministrazione una posizione fortemente critica su questa anomala interpretazione della normativa vigente segnalando come l’Enea sia il solo Ente Pubblico di Ricerca ad interpretare in modo così restrittivo una circolare Ministeriale che non prevede recuperi di giornate di LAG se il lavoratore effettua almeno il  51% di lavoro in presenza, a questo punto si ritiene necessario e non più procrastinabile un confronto sulla materia per una attuazione coerente dello smart working, anche in relazione alla importanza nella conciliazione delle esigenze familiari, personali e lavorative oltre al “benessere organizzativo” che una corretta attuazione di questi strumenti può contribuire a raggiungere.

In attesa di un Vs cortese riscontro.

La Segreteria Nazionale          Il Coordinamento Enea

stampa

Collegamenti Rapidi

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news