sabato 24 Luglio 2021

ENEA: Comunicato al personale

enea sedeSi è tenuta in data odierna l’ultima riunione del 2017 con l’ENEA nella quale siamo stati informati che l’accordo per i benefici assistenziali già sottoscritto e la nomina della Commissione hanno superato il vaglio del Collegio dei revisori e del C.d.A., si attende il nulla osta anche dei controllori esterni per procedere.

Sono state rideterminate le quote di rappresentatività e le prerogative sindacali assegnate alle singole organizzazioni per il triennio 2016-2018: La UIL RUA con 362 iscritti e 517 voti nelle RSU si è confermato ancora una volta, il primo sindacato dell’ENEA.

Le procedure per l’assegnazione di due incarichi dirigenziali relativi alla posizione di Direttore del personale e Direttore UTEE sono terminate e (senza sorprese n.d.r.) sono risultati vincitori l’avv. Davide Ansanelli e l’Ing. Roberto Moneta, le nomine operative dal 1 gennaio 2018 restano subordinate all’approvazione del piano triennale di fabbisogno sul quale è iniziata un’interlocuzione con il Ministero vigilante che avrebbe già chiesto alcune rimodulazioni rispetto al testo ricevuto. Il terzo incarico dirigenziale in scadenza (Affari Legali) sarà rinnovato all’attuale incaricato : Avv. Francesco DeMaria.

Alcuni adeguamenti organizzativi sono in itinere per sostituire personale cessato o passato ad altro incarico, tutto sarà contenuto in una circolare già in via di pubblicazione sul sito (basta cercare bene.. n.d.r.).

Nessun progresso è stato possibile rispetto alla ripartizione del salario accessorio in quanto il Collegio dei revisori ha chiesto ulteriori chiarimenti alla nostra amministrazione circa la costituzione dello stesso con particolare rifermento ai risparmi di gestione ed all’utilizzo di risorse del fondo conto terzi che contribuiscono ad alimentarlo.

Con delibera del presidente del 20 u.s. sono stati “bloccati” fino al 10 luglio p.v. (data della discussione sul merito), i bandi relativi a 34 CTER e 11 CAMM in virtù di una sospensiva concessa dal TAR Lazio su ricorso di idonei di precedenti graduatorie attive. E’ prossima invece la nomina delle commissioni per i bandi per 77 ricercatori e 22 tecnologi ai quali sono stati ammessi circa 2200 e 330 aspiranti mentre 250 circa sono le esclusioni per mancanza dei requisiti relativi al titolo di studio.
Le commissioni dovranno prioritariamente verificare il possesso dei requisiti relativi all’esperienza richiesta e quindi procedere per gli ammessi, alla valutazione dei titoli….
Relativamente alle stabilizzazioni , l’ENEA ha confermato per l’ennesima volta di volerle fare ma non si è espressa sui tempi avendo necessità (così dichiara n.d.r.) di conoscere le risorse all’uopo stanziate in legge di bilancio oltre che dover procedere agli adempimenti previsti dalla legge Madia (es. 34bis in ordine alla mobilità…), i candidati sarebbero 62 quelli in servizio + 4 cessati (art.20 comma1) mentre una cinquantina di assegnisti di ricerca + 3 tempi determinato sarebbero titolari della riserva di posti di cui all’art.20 comma2.
(Previsione prime stabilizzazioni non prima di aprile n.d.r.)
Le colleghe ed i colleghi che hanno partecipato alla procedura riservata ai titolari dei requisiti di cui alla lg. 125/13 sosterranno domani il colloquio. E i vincitori firmeranno il loro contratto nel nuovo anno.

Nel pomeriggio abbiamo firmato l’accordo per determinare le sedi di RSU con le prossime elezioni che si terranno entro il 20 aprile del prossimo anno (In allegato) . E’ stata unanimemente accettata la nostra proposta di istituire la RSU oltre che nelle sedi abituali anche in tutte le sedi con più di quindici dipendenti (Palermo, ISPRA, Faenza…) per poter meglio rappresentare le problematiche locali e di procedere ad accorpamenti regionali per le sedi minori .

Abbiamo purtroppo dovuto polemizzare per la tardiva e sempre stitica informazione che ci viene propinata (basti pensare che la sospensiva del TAR Lazio sui concorsi risale al 6 dicembre…), per riunioni sindacali in cui ogni forma di trattativa appare un lontano ricordo e per altro ancora ma … è Natale e allora preferiamo tralasciare le tristezze e persino qualche angheria subita ultimamente da chi vorrebbe “desindacalizzare l’ENEA”. Appuntamento ad inizio anno, convocherò assemblee in tutti i centri nelle quali meglio decifrare il futuro di ognuno, per ora consentitemi di Augurare a voi tutti ed ai vostri cari un Felice Natale e un Ottimo inizio di anno nuovo.

Marcello Iacovelli

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news