mercoledì 28 Luglio 2021

IISG: Accordo sulla piena applicazione delle tabelle di equiparazione (contratto integrativo 2008-2010)

Nell’ incontro del 30 marzo u.s. con le OO.SS. della Ricerca, il Presidente ed il Direttore Amministrativo dell’ Istituto Italiano di Studi Germanici, da poco tempo entrato a far parte degli Enti di Ricerca Pubblici gestiti dal MIUR, hanno sottoscritto un impegno formale dell’ I.I.S.G. per la corresponsione al personale dell’ Istituto, in due tranche (60% ad aprile e restante 40% a luglio 2011) degli emolumenti arretrati derivanti dal contratto integrativo 2008-2010 relativo alle tabelle di equiparazione, già sottoscritto il 23 dicembre 2010 (vedi allegato), e poi recepito dal Consiglio di Amministrazione.

L’impegno riguarda la piena applicazione dell’ articolato di cui all’ accordo anche con riferimento alle corresponsioni riguardanti incarichi (personale I- III) e responsabilità (personale IV- VIII).

L’importo complessivo, per l’ adeguamento dei valori tabellari ed delle indennità, si avvicina ai 70 mila euro, una cifra impegnativa per una realtà che, certo non naviga, finanziariamente, in acque tranquille.

Intanto le OO.SS. hanno potuto prendere atto che i nuovi stipendi a regime vigono dal mese di marzo (con contestuale corresponsione arretrati del mese di febbraio e gennaio 2011).

Il Presidente, prof. Cappelletti, ha auspicato che la pubblicazione, oramai prossima, in Gazzetta Ufficiale del nuovo Statuto dell’ IISG approvato dal MIUR, possa costituire una tappa importante per il superamento delle attuali difficoltà e per i futuri sviluppi dell’ Istituto ed, in questa direzione, ha invitato il personale e le stesse OO.SS. alla massima cooperazione.

Si dovranno effettuare a breve ulteriori incontri con la Direzione Amministrativa per la verifica del rispetto dell’ accordo, per il completamento della parte accessoria e per i regimi d’orario.

UIL RUA
(Iperide Ippoliti)

Allegato: Contratto Collettivo Integrativo triennio 2008-2010

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news