lunedì 27 Settembre 2021

IISG: Sottoscritto accordo salario accessorio 2012 (dichiarazione a verbale della UIL-RUA)

E’ stato sottoscritta l’ipotesi di accordo tra le OO.SS. e l’Istituto Italiano di Studi Germanici per gli emolumenti accessori 2012. A latere anche accordi per l’applicazione art.53 (gradoni economici apicali) e per le fasce economiche del personale tecnologo.

La UIL-RUA, per senso di responsabilità verso il personale, ha sottoscritto l’ipotesi di intesa con una dichiarazione a verbale nella quale il nostro sindacato ha motivato i punti di dissenso (indennità di responsabilità) e riconfermato la sua richiesta all’Istituto di dare esecutività alla sentenza di 1° grado del Tribunale Civile di Roma relativamente all’inquadramento nel profilo di tecnologo.

In allegato bozza dell’ipotesi di intesa e copia della dichiarazione a verbale UIL-RUA.

(Iperide Ippoliti)

Istituto Italiano di Studi Germanici

 CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO 2012

DICHIARAZIONE A VERBALE DELLA UIL-RUA

La UIL-RUA sottoscrive, con le riserve e le considerazioni qui di seguito contenute, l’accordo tra OO.SS. ed I.I.S.G. sul salario accessorio 2012.

E’ importante mantenere il rapporto unitario e vista anche nel panorama generale degli EPR e stanti i vincoli normativi al contorno, l’ipotesi di intesa (come le precedenti, dal 2008 al 2011) può essere considerata positivamente dal personale. A quest’ultimo, peraltro, non potrebbe sottrarsi ciò che ha sin qui percepito; esso, semmai deve essere messo nella condizione, come l’intesa cerca di fare, di poter cogliere le diverse opportunità previste dal vigente CCNL.

Ciò premesso, la UIL-RUA:

– esprime il suo parere negativo sulla rimodulazione, in taluni casi al ribasso, delle indennità di responsabilità e/o di coordinamento “comunque denominate” così come proposta nella (Sez.II art.10) dell’accordo in questione;

– esprime la sua contrarietà ad una dinamica che rischi, nel tempo, di accentuare squilibri nel personale dell’Istituto, quando invece il giusto richiamo all’impegno di tutti deve fondarsi in primo luogo sulla coesione che deriva da un’equa remunerazione del lavoro(“vinca il migliore, migliorino tutti”);

– conferma la sua valutazione, espressa nelle riunioni del 23.10.2012 e del 26.11.2012 direttamente al Direttore Generale dott.ssa Crea ed ai colleghi di FLC-CGIL e FIR-CISL, in merito all’inquadramento del personale IISG nel contratto degli Enti Pubblici di Ricerca (accordo sottoscritto da IISG, UIL-RUA, FIR-CISL e FLC-CGIL in data 15/7/2009), e chiede all’Istituto di dare esecutività alla sentenza n. 10141/2012 del 30/05/2012 del Tribunale Civile di Roma in merito all’inquadramento nel profilo di Tecnologo del dott. Carmine Finamore;

– invierà, in merito al punto precedente, specifica nota informativa ai membri del Consiglio di Amministrazione dell’I.I.S.G.;

– chiede all’IISG: a) di provvedere a rimuovere ogni residuo dubbio circa l’attuale inquadramento del personale nei profili amministrativi in conseguenza della verificata esistenza di alcune indeterminatezze negli specifici provvedimenti prodotti dall’Istituto nel 2010 in applicazione delle suddette tabelle di equiparazione b) di produrre presso il MIUR ed il Governo rinnovati sforzi per l’acquisizione di nuove risorse finanziarie indispensabili alla vita dell’Istituto e per consentire nuovi apporti di personale (anche a tempo determinato).

7 dicembre 2012 p. Segreteria Naz.le UIL – RUA
(Iperide Ippoliti)

Allegati:
Contratto Collettivo Integrativo 2012
Dichiarazione a verbale UILRUA

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news