sabato 24 Luglio 2021

INGV – Incontro del 20 giugno 2012

Il giorno 20 giugno u.s., si è svolto il previsto incontro tra la delegazione INGV guidata dal Presidente e dal Direttore Generale e le OO.SS. CGIL – CISL- UIL e ANPRI.

Questi gli argomenti trattati:

SCHEDE DI VALUTAZIONE

L’INGV, su indicazione dell’OIV, ha attivato una procedura di valutazione individuale per il personale IV-VIII, nonostante il recente accordo firmato con Patroni Griffi.

Per la UIL RUA, che già nel marzo 2011 aveva diffidato le Amministrazioni degli Enti dall’applicare il sistema di misurazione e valutazione, la cosa è quanto mai inaccettabile.

Dopo una approfondita discussione le Parti hanno concordano di sospendere la procedura di compilazione delle schede da parte dei Direttori.

REGOLAMENTO DEL PERSONALE – RdP

Dopo ulteriori osservazioni da parte del Sindacato, è stato approvato il RdP, in questi giorni il DG provvederà ad inviare il testo (congiuntamente anche al ROF e al RAC) agli Organi Vigilanti.

La UIL ha contribuito a migliorare ulteriormente il testo.

PRECARIATO

Come riportato nel verbale del CdA del 12 giugno u.s. la proposta delle OO.SS. di estendere l’applicazione dell’Accordo Integrativo di Ente per la proroga ed il rinnovo a TUTTO il personale a T.D., non è stata accettata.

La UIL RUA ha ribadito, ancora una volta, che l’accordo deve riguardare tutto il personale precario.

Dopo ampia discussione l’Amministrazione ha chiesto un periodo di riflessione rinviando, ancora una volta e speriamo per breve tempo, la firma di un Accordo di fondamentale importanza per i tempi determinati e per l’Ente tutto. Con l’occasione vi informiamo che un primo accordo in tal senso è stato già firmato all’INVALSI, che proroga senza selezione, senza interruzione e con le garanzie di valutazione del periodo di lavoro in caso di reclutamento, accordo che ci auguriamo sia il primo di una lunga serie a tutela dei lavoratori a tempo determinato.

ORARIO DI LAVORO

Dopo un anno di distanza e su forte richiesta del Sindacato, l’INGV è pronto ad attuare la parte residua dell’Accordo sottoscritto il 23/3/2011.

A decorrere da una data che l’Amm.e renderà nota – e che si auspica quanto meno da inizio anno – la compresenza obbligatoria sarà fissata dalle 10 alle 12.30 e dalle 13.45 alle 14.45 (tranne il venerdì) e la pausa pranzo sarà ridotta a 30 minuti (anziché 45 minuti). I 15 minuti così recuperati andranno a compensare l’eliminazione dei tempi tecnici ove esistenti.

VALORE BUONI PASTO

In occasione del nuovo appalto mensa della sede di Roma, il valore del buono pasto sarà portato a 9 euro. Il personale in servizio nelle sedi dotate di mensa interna (Roma e Milano) potranno fruire a scelta del servizio mensa o dei buoni pasto. La UIL ha chiesto di procedere all’incremento dalla data della firma dell’accordo, conguagliando le somme.

COPERTURE ASSICURATIVE

L’INGV ha comunicato dopo accorta verifica che le polizze assicurative INAIL ed integrativa sono adeguate a coprire qualsiasi rischio derivante dalle attività svolte dal personale INGV, risolvendo ogni dubbio sorto nel tempo.

********

Ci auguriamo che a breve saremo nuovamente convocati quantomeno per firmare un nuovo testo per la proroga dei tempi determinati, che sia coerente con le norme e le circolari prodotte, e che vada nel senso di evitare complicazioni inutili alla vita di lavoratori già oppressi da una situazione critica per pianta organica satura e necessità di operare in un contesto così delicato come quello INGV. In quella occasione sarà esaminato probabilmente anche il testo sull’orario di lavoro.

UIL RUA INGV
MONIA MARESCI

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news