3 C
Rome
venerdì 14 Maggio 2021

ISIN – Incontro con Amministrazione

Il Dirigente del Serv. AGPB introduce la riunione con il seguente ordine del giorno relativo alle:
– procedure selettive articolo 15 CCNL 2002-2005;
– procedure selettive articolo 54 CCNL 1998-2001.
Dopo un breve accenno alla costituzione del fondo sul salario accessorio, che lamenta ancora la carenza di inserimento delle osservazioni che abbiamo sollevato come OO.SS., non ancora apportate in quanto il Collegio dei Revisori dei Conti (causa concomitante ispezione) non è al momento disponibile e non risulta ancora stabilita una data per l’eventuale incontro con i vertici ISIN.
L’Amm.ne illustra i documenti che ci sono stati inviati, propedeutici ma non esaustivi, alla predisposizione dei bandi delle procedure sopra indicate; si sofferma inoltre su entrambi i documenti, sul numero dei candidati e sulle percentuali relativi ai punteggi.
Ci è stato spiegato e confermato che nei documenti sopra citati i criteri di valutazione sono stati ricalcati da analoghe procedure ISPRA.
Come UIL-RUA, abbiamo fatto notare che il numero dei partecipanti, per entrambi i bandi non è adeguato alle reali aspettative del personale – in modo particolare nei livelli I/III – posto che ISIN risulta essere un Ente di recente costituzione che al suo interno vanta peculiari e rilevanti figure professionali.
L’Amm.ne ha rappresentato una tabella nella quale ci ha mostrato come le risorse disponibili in ISIN sono state tutte utilizzate ma che forse potrebbe esserci la disponibilità economica (26mila€ ca.) per aggiungere una ulteriore posizione nelle selezioni da III a II livello.
Sui criteri illustrati per i livelli I-II e IV-VIII dobbiamo purtroppo rilevare una consistente distanza rispetto a quanto rappresentato da ISIN. Predisporremo nel merito una puntuale analisi delle singole proposte che sottoporremo alla vs. attenzione prima di inoltrarla ai Vertici.
Per correttezza occorre sottolineare a tutti gli iscritti che, perdurando l’assenza di una concreta e corretta determinazione delle somme necessarie alla costituzione dei fondi del salario accessorio dei dipendenti di ogni livello e profilo NON sussistono le condizioni per poter bandire le selezioni interne per le progressioni di carriera di cui all’art 15 (I-III) e 54/90 (IV-VIII).
Come UIL-RUA , abbiamo sollecitato più volte verbalmente ISIN, lo faremo anche in modo formale, di voler predisporre a beneficio di tutto il personale, una nota con la propria posizione giuridica ed economica oltre all’anzianità di servizio maturata, comprensiva dei periodi di attività svolta presso altre Amministrazioni, del periodo di comando/distacco in ISIN e con l’indicazione della data di effettiva immissione in ruolo.
In considerazione che ISIN è una realtà attiva sin dall’anno 2018 occorre che tale documento venga emesso preventivamente alla pubblicazione dei bandi di selezione interna.
L’Amministrazione ha confermato che alcuni fascicoli dei dipendenti trasferiti da ISPRA a ISIN sono incompleti.
Dopo una serie di osservazioni l’Amm.ne introduce con l’ausilio di alcune slides (che vi alleghiamo) una ulteriore serie di osservazioni rispetto alle modalità di costituzione del fondo. Durante l’illustrazione delle slides, ISIN conferma come le somme riportate sono state certificate da ISPRA, pertanto ISIN risulterebbe vincolata a tali determinazioni.
Abbiamo chiesto che ISIN esegua, c/o ISPRA, una puntuale verifica dei costi del personale sostenuta nel corso del 2018, collegata ai singoli profili professionali nei livelli dal I all’VIII.
A ns. parere, questa verifica è una delle possibili soluzioni da adottare e tali da consentire una definitiva messa a fuoco delle risorse con le quali costituire i fondi del salario accessorio per i dipendenti ISIN.
L’Amm.ne ha confermato la propria disponibilità e quella dell’Ente nel tentare di convogliare quante più risorse possibili, in linea con le norme vigenti, per la costituzione di tali fondi….. gli auguriamo buon lavoro ed incrociamo le dita!
Saluti

Walter A. Pelagrilli – Martina Imperi

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news