3 C
Rome
venerdì 14 Maggio 2021

ISPRA: Comunicato al Personale

Il giorno 7 Agosto u.s. si è tenuto un incontro tecnico tra l’Amministrazione, le OO.SS, RSU ed RLS come aggiornamento sulle procedure di rientro previste dalla circolare n.3/2020 della Funzione Pubblica, 24 luglio 2020.

L’Amministrazione ha confermato che dal 24 Agosto p.v. sarà previsto, in piena applicazione di quanto disposto dalla suddetta circolare, un piano di rientro che consentirà al Personale di svolgere le proprie attività in modalità smart working fino ad un massimo di 11 giorni., per i capo area o settore fino ad 8 giorni., mentre per i Dirigenti i giorni in smart working possono arrivare fino ad un massimo di 5 giorni.

La “Federazione UIL SCUOLA RUA “Ricerca Università Afam” nel suo intervento, ricordando che nella circolare di Funzione Pubblica viene indicato che: “E’ perciò necessario che le amministrazioni diano corso ad un processo di analisi e di individuazione di misure di gestione del rischio, attraverso un modello idoneo a garantire le più opportune condizioni di salubrità e sicurezza degli ambienti di lavoro in cui le attività debbono essere svolte in presenza del personale.” ha chiesto se per la data prevista per di rientro, considerato l’aumento del personale in presenza fosse stata fatta la richiesta analisi da parte dell’Ente, allo scopo di garantire le condizioni di salubrità e di sicurezza degli ambienti di lavoro.

Ma soprattutto considerato che la scelta dell’Ente di dar inizio al rientro in presenza coincideva con il primo giorno di riapertura dopo la chiusura estiva, se non era opportuno immaginare una data a partire dalla metà di settembre, per consentire una più attenta analisi di quanto richiesto dalla circolare.

L’Ente ha ribadito che per la data scelta saranno assicurate tutte le precauzioni, per consentire in piena sicurezza il rientro previsto per il 24 agosto ed ha inoltre precisato che:
– continueranno ad essere obbligatorie l’uso delle mascherine fuori dalla propria stanza;
– è stato predisposto un accesso specifico per i fornitori;
– anche nelle sedi di Palermo e Milazzo viene fatta la misurazione della temperatura;
– verrà il distanziamento di 1 metro tra il personale;
– viene garantita una sanificazione ogni 20 giorni.

Inoltre nella Sede Centrale, dal 7 di Agosto sono in funzione i thermoscanner, che consentiranno la misurazione della temperatura per tutti coloro che vi accederanno; nel caso in cui si verificasse una lettura della temperatura corporea di 37,5 gradi o superiore, il dipendente dovrà compilare uno specifico modulo, e contemporaneamente verrà informato il medico competente e si avviano le procedure previste.

Non saranno oggetto del rientro i dipendenti cosiddetti fragili che continueranno a prestare la propria attività lavorativa in modalità di smart working 5 giorni su 5.

Mensa e trasporti
Dal 24 agosto ci sarà tutta l’operatività della mensa e del bar, tranne che per le sedi che non permettono il distanziamento.
E’ stata predisposta una turnazione della mensa che verrà messa in atto nel caso che non viene rispettata la durata di max 30 minuti. Per la mensa ci sarà un distanziamento dei tavoli ed è stata predisposta una nuova uscita per non creare aggregazioni.

Dal mese di marzo la ditta che gestisce il trasporto ha messo una navetta per un totale di 50 persone contrariamente alla previsione contrattuale di 15 posti, per garantire il distanziamento.

Un caro saluto

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
Il Segretario Nazionale
Stefania Rossi
Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
Il Segretario Nazionale
Mario Ammendola

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news