mercoledì 28 Febbraio 2024

ISTAT: Desk Sharing forzato Atto II – I seguaci di Elon Musk alla riscossa…

Pervengono numerose segnalazioni circa una ulteriore evoluzione del Desk Sharing in istituto con il coinvolgimento di nuove Direzioni DCAP, DCRD, DCDC e DCME senza che vi sia stata una preventiva informazione sulla estensione ad altri lavoratori del Desk Sharing forzato. Numerose sono le richieste di chiarimento e informazione in cosa consista questa forma di Desk Sharing che ha preso il nome di Xspace. Infatti, da un rapido giro nelle stanze del quarto piano della sede di balbo 16 in molte stanze (tutte vuote, senza i Locker, senza un software di prenotazione senza stanze adeguate a riunioni senza zone dove poter lavorare in silenzio ecc. ecc. ecc.) è comparsa l’etichetta di stanze Xspace che ricorda la missione spaziale SpaceX di Elon Musk.

Riteniamo necessario una convocazione urgentissima delle OO.SS. rappresentative dei lavoratori e della RSU Roma per dirimere i dubbi e gli interrogativi. A parte il rischio di apparire un po’ megalomani da parte di chi è responsabile di questo progetto riteniamo che invece di puntare così in alto sarebbe opportuno condividere le scelte fatte con i lavoratori, magari prima di farle. Ma forse le megalomanie di Musk noto trumpista stanno ispirando l’arroganza di chi crede di agire senza rendere conto?

Peccato che non saremo conniventi con chi sta introducendo un DS distorto che obbliga i lavoratori a rinunciare al lavoro agile se non si piega al ricatto della perdita della postazione.

Di fonte a questo comportamento arrogante e prevaricante e in assenza di convocazione urgente la UIL avvierà un percorso di mobilitazione. Infatti, ogni volta che si tentano questi colpi di mano la reazione del Sindacato non potrà che essere mobilitazione e rivendicazione della tutela dei lavoratori. È inaccettabile il ricatto di chi condiziona l’erogazione del lavoro agile alla perdita della postazione. Queste cose si fanno in accordo con i lavoratori e non contro!

Ribadiamo che il Desk sharing da sperimentare deve permettere ai lavoratori di poter utilizzare la sede più vicina alla loro residenza e non divenire sinonimo di ricatto

La Uil da tempo chiede il blocco del Desk Sharing forzato

#Basta esterni!

Dai forza alla UIL – ISCRIVITI!

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Settore RUA”
I S T A T

stampa

Collegamenti Rapidi

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news