sabato 1 Ottobre 2022

ISTAT: Qualcosa si muove sul fronte dell’accessorio

Venerdì 8 aprile si è svolto un tavolo di contrattazione sull’ipotesi di accordo salario accessorio 2022 IV-VIII liv. e sui criteri del nuovo bando art. 53 (progressioni economiche).

Nella sua premessa, il DG ha espresso la volontà dell’amministrazione di imprimere una svolta a tutta la contrattazione, accelerandone i tempi di attuazione con un calendario condiviso.

Rimangono ancora delle questioni aperte, ma l’amministrazione ha fatto passi avanti accogliendo buona parte delle osservazioni della UIL, come un ulteriore aumento del 2% della IEM dal 2022 e l’incompatibilità tra alcune indennità. Restano però dei punti critici:

a)   La produttività individuale: vanno chiarite le modalità di applicazione. Su proposta della UIL è stata abbassata la soglia del raggiungimento degli obiettivi dell’Iniziativa prevalente per la quale il lavoratore viene valutato (almeno il 75% invece del 90%). Riteniamo necessario un corretto conteggio e una diminuzione delle risorse dedicate;

b)   l’introduzione dell’indennità di posizione e dell’indennità di responsabilità. Circa l’indennità di Posizione è una nostra richiesta che da anni attendeva di essere riconosciuta. Riguardo invece alla indennità di responsabilità a nostro parere il CCNL 2002-2005 afferma chiaramente che deve essere finanziata dalle risorse del Conto terzi, ma l’amministrazione con una forzatura la vuole pagare dal salario accessorio, quindi sempre dai soldi dei lavoratori.

L’amministrazione ha presentato anche l’ipotesi di accordo sui criteri per il nuovo bando art. 53, nel quale non era esplicitato alcun punteggio per le idoneità precedenti, elemento invece fondamentale sottolineato dalla UIL e dagli altri sindacati. Sono state aumentate le risorse, così il numero dei posti prevede il 75% dei vincitori sugli aventi diritto. L’impegno della UIL è di far uscire il bando entro maggio.

Per questa settimana l’amministrazione ha fissato un tavolo sul lavoro agile e da remoto e un altro sul salario accessorio I-III livello dal quale ci aspettiamo concreti segnali di aumento della IOS così come paventato dall’amministrazione a seguito dell’incontro con Funzione Pubblica di qualche giorno fa.

EPPUR SI MUOVE…

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
I S T A T

stampa

Collegamenti Rapidi

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news