4.1 C
Rome
sabato 15 Maggio 2021

Modifiche allo Statuto dell’Istat

ISTATA seguito della riunione odierna, le scriventi organizzazioni sindacali ribadiscono alcune importanti richieste di modifica da apportare alla bozza di Statuto presentata.
Innanzitutto, l’Istat all’art. 3 comma 1 deve essere definito come Ente Pubblico di Ricerca per la produzione dell’informazione della statistica ufficiale e di indirizzo e coordinamento del Sistema statistico nazionale ai sensi del decreto legislativo 322 del 6 settembre 1989.

Si chiede di abrogare il comma 4 dell’art. 8, affinché il rappresentante eletto nel Consiglio svolga lo stesso ruolo degli altri componenti, come previsto dal Dlgs. 218/2016 e dalla Carta Europea dei Ricercatori.
Si chiede inoltre di eliminare all’Art. 8 comma 2 lett. D) l’espressione “nel loro ambito”, lasciando che le modalità di elezione siano disciplinate dal regolamento di organizzazione.
Il Comitato scientifico deve essere un organo dell’Istat, inserito quindi all’articolo 6, e deve formulare proposte e rendere pareri vincolanti, in particolare sulla predisposizione del Piano triennale delle attività e sul Piano della ricerca.
I membri del Comitato scientifico devono infine essere a maggioranza rappresentanti del personale dell’ente.
Distinti saluti.

 

FLC CGIL
Francesco Sinopoli
FIR CISL
Alessandro Castellana
UIL RUA
Sonia Ostrica
ANPRI
Liana Verzicco

 

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news