giovedì 29 Luglio 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDE

Ancora non vede luce l’attribuzione della fascia anticipata ai Ricercatori e Tecnologi del III e II livello vincitori della selezione per l’anticipazione della fascia stipendiale.

2018 06 27 comunicato CNR all 1

Ancora non vede luce l’attribuzione della fascia anticipata ai Ricercatori e Tecnologi del III e II livello vincitori della selezione per l’anticipazione della fascia stipendiale.
Infatti l’iniziale anticipazione di fascia, attribuita ai Dirigenti di Ricerca e ai Dirigenti Tecnologi, è considerata dall’Ente provvisoria in quanto non sono confermati i criteri utilizzati per calcolare le risorse necessarie per finanziare ogni singola anticipazione.
In base a quanto previsto dal bando di selezione, il numero dei posti non è predefinito ma deriva dal costo calcolato per ogni individuale anticipazione, attribuita seguendo l’ordine di graduatoria, fino ad esaurimento delle risorse assegnate, dal bando stesso, a ciascun profilo e livello.
Da ciò deriva il fatto che, nonostante siano trascorsi 441 giorni dalla pubblicazione delle due graduatorie di Primo Ricercatore e Primo Tecnologo del II livello, non avendo definito il meccanismo del calcolo dei costi, ancora oggi non sono noti quanti sono i vincitori di ogni singola graduatoria che otterranno l’anticipo di fascia.
Per quanto riguarda invece i profili di Ricercatore e Tecnologo di III livello, dove le domande presentate superano le mille unità, risulta in dirittura di arrivo la chiusura dei lavori da parte della Commissione esaminatrice.
È realistico quindi ipotizzare la pubblicazione di queste due ultime graduatorie entro il prossimo mese di luglio.
A tale riguardo è utile ricordare che i vincitori per ottenere l’anticipo di fascia devono risultare in servizio alla data di pubblicazione delle rispettive graduatorie.
Riportiamo per memoria la distribuzione delle risorse per ogni singolo e profilo del II e III livello.

2018 06 27 comunicato CNR all 2ATTRIBUZIONE FASCIA LIVELLI I-III
Oltre all’anticipazione di fascia di cui al punto precedente, si registra un notevole ritardo anche per la normale attribuzione del passaggio dalla fascia in godimento a quella immediatamente superiore al termine delle anzianità di permanenza previste per ciascuna fascia, previa verifica della regolarità dell’attività svolta.
Infatti, nonostante il CCNL preveda che tali verifiche siano effettuate “entro e non oltre il 30 aprile di ciascun anno”, ad oggi non è stata ancora attivata la procedura di richiesta delle relazioni e delle verifiche ai Direttori e ai dipendenti dei primi tre livelli che nel corso dell’anno (2018) hanno maturato ovvero matureranno l’anzianità per il passaggio alla fascia immediatamente superiore.
Il Sindacato è già intervenuto per recuperare tale ritardo dovuto anche all’entrata in vigore del nuovo CCNL 19-4-2018.
Riportiamo di seguito la tabella con gli importi mensili spettanti per ogni passaggio di fascia aggiornati con il nuovo CCNL e gli anni di permanenza in ogni singola fascia.

2018 06 27 comunicato CNR all 3

stampa

Collegamenti Rapidi

Enti Pubblici di Ricerca

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news