giovedì 29 Luglio 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDELA UIL RUA BOCCIA LA GESTIONE DEL PERSONALE CNR

È proprio vero, le carriere “super veloci” non basate su merito ed esperienza sono deleterie per l’Ente e per il suo Personale.

Così, in assenza di elevata professionalità e di piena conoscenza delle norme si determinano perduranti gravi inadempienze contrattuali che producono per tutti i lavoratori dell’Ente con contratto a T.D. e a T.I. rilevanti perdite retributive, nocumento nelle progressioni di carriera legate al riconoscimento ed alla valorizzazione delle competenze professionali sviluppate dai dipendenti a tutti i livelli.

E anche quando si procede, pur con notevole ritardo, all’applicazione di specifici strumenti contrattuali, ciò avviene in maniera punitiva e riduttiva, come evidenziato nelle seguenti sette casistiche:

2018 10 22 comunicato CNR All 1

2018 10 22 comunicato CNR All 2PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA 2019

Con riferimento alle linee guida per la programmazione finanziaria 2019 inserite all’ordine del giorno dell’ultimo C.d.A. e al blocco del pagamento degli assegni di ricerca al personale in servizio presso gli Istituti soppressi, le OO.SS. CGIL – CISL – UIL hanno inviato al Presidente CNR la seguente nota:
Le scriventi OO. SS. chiedono un incontro urgente, avendo appreso che il C.d.A. nella riunione del 10 ottobre u.s. ha esaminato alcune proposte operative che prospetterebbero un prelievo forzoso di risorse finanziarie su alcune delle voci previste nei finanziamenti dei progetti di ricerca gestiti dagli Istituti.
In mancanza di informazioni certe e chiare, nella Rete di Ricerca dell’Ente, già in inquietudine per la lentezza con cui si sta avviando il processo di stabilizzazione, si registra un forte disagio poiché una riduzione dei finanziamenti disponibili, subita senza alcun preavviso, rischia di mettere a repentaglio attività già programmate e soprattutto può creare difficoltà nella rendicontazione dei progetti stessi.
Si resta in attesa di tempestivo riscontro e si coglie l’occasione per sollecitare il pagamento degli assegni di ricerca al personale in servizio presso gli Istituti soppressi che risultano bloccati dallo scorso mese di settembre.

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
Americo Maresci

 

stampa

 

Collegamenti Rapidi

Enti Pubblici di Ricerca

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news