0 C
Rome
venerdì 23 Aprile 2021

CNR: Comunicato al Personale

ART. 53 – DEC. 1-1-2012

Il giorno 27 dicembre u.s. è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo stralcio del salario accessorio 2012 riguardante le selezioni per l’attribuzione di n.650 maggiorazioni economiche (gradoni) ai sensi dell’Art. 53 del CCNL 21-02-02.

Tali selezioni interessano il personale tecnico e amministrativo inquadrato nel livello apicale del profilo di appartenenza con una anzianità riconosciuta di almeno 4 anni nel livello apicale o nella posizione economica di provenienza alla data di decorrenza del 1 gennaio 2012.

Com’è noto, in base alle ex manovre Brunetta – Tremonti queste selezioni sono finanziate con il fondo del salario accessorio e producono, per ora, solo effetti giuridici in quanto la parte economica decorrerà a regime, senza corresponsione di arretrati, dal 1 gennaio 2015 rendendo comunque indisponibili le corrispondenti risorse del fondo.

Riportiamo nella tabella seguente la ripartizione dei posti per profilo e livello che dovranno essere banditi:

2012 12 28 comunicato CNR img1

La suddetta ipotesi di accordo verrà sottoposta al C.d.A. del CNR ed all’approvazione dei Ministeri Vigilanti (Tesoro e F.P.) per poi essere definitivamente sottoscritta (2a firma) dal CNR e dalle OO.SS.

Solo al termine di questa procedura (art. 40 bis D.Lgs. 165/01) il CNR potrà emanare i relativi bandi di selezione.

FASCIA ANTICIPATA

Il 27 dicembre u.s. è stato finalmente sottoscritto anche l’accordo definitivo riguardante le selezioni per l’applicazione, ai ricercatori e tecnologi, dell’anticipo di fascia ai sensi dell’Art. 8 del CCNL 13-5-09.

Tale accordo è stato, purtroppo, subordinato all’accoglimento dei rilievi, da noi non condivisi, del MEF che ha imposto la decorrenza del beneficio giuridico dal 1 gennaio 2012 anziché dal 1 gennaio 2006 come previsto dal citato CCNL.

Ciò comporta, oltre la perdita degli arretrati, anche la perdita del beneficio economico fino al 31-12-2014 per gli effetti dei decreti “Brunetta-Tremonti”.

L’ipotesi di accordo, sottoscritta con il CNR e deliberata dal C.d.A. prima dell’estate prevedeva tre decorrenze rispettivamente:

a) 1-1-2007 con risorse pari a 358.969 euro a carico del CCNL;

b) 1-1-2009 con risorse pari a 490.000 euro a carico del bilancio CNR;

c) 1-1-2010 con risorse pari a 700.000 euro a carico del bilancio CNR.

Stante la rigida posizione CNR di non volere discostarsi dalle indicazioni del MEF (decorrenza 1-1-2012), pena l’inapplicabilità dello strumento contrattuale, il sindacato si è visto costretto a sottoscrivere l’accordo ottenendo però l’impegno dell’Ente ad incrementare, in fase di stesura dei bandi di selezione, le risorse (e di conseguenza i posti) a disposizione derivanti dalla mancata corresponsione degli arretrati dal 1-1-2006.

La UIL-RUA ha comunque sottoscritto la seguente nota a verbale:

“La UIL-RUA ritiene inaccettabile la fissazione della decorrenza 1-1-2012 e si riserva di intraprendere ogni iniziativa ritenuta necessaria in considerazione che l’Art. 9 comma 2 del CCNL 04-05 finanzia e fissa la decorrenza stessa all’1-1-2006.”

C.d.A. 28-12-2012

Il Consiglio di Amministrazione del 28 dicembre ha assunto le seguenti decisioni riguardanti il reclutamento di personale:

RISERVE POSTI

Ritenendo inapplicabile la norma inserita nei bandi di concorso, pubblicati nell’agosto 2011 per complessivi 83 posti (40 CTER – 13 FUNZIONARI – 30 TECNOLOGI), che prevede una riserva di posti per il personale interno pari al 10%, il C.d.A., pur consapevole di aprire un inevitabile contenzioso, ha deliberato di non utilizzare alcuna riserva per gli interni e di confermare gli attuali vincitori, così come risultanti dalle graduatorie di merito formulate dalle singole commissioni esaminatrici.

Pertanto il CNR invierà immediatamente ai vincitori interessati la lettera di assunzione a tempo indeterminato con presa di servizio dal 31dicembre p.v. .

SCORRIMENTO GRADUATORIE IDONEI C.P.

Il C.d.A. ha finalmente deliberato il criterio da utilizzare per lo scorrimento delle vigenti graduatorie degli idonei dei concorsi pubblici.

Abbandonato il criterio dell’ “algoritmo”, il CNR prenderà in considerazione le graduatorie dei:

a) PRECARI: dove al 2° posto risulta classificato un dipendente in servizio con contratto a tempo determinato;

b) SOTTOINQUADRATI: dove ai primi posti utili risulta un dipendente in servizio con contratto a tempo indeterminato.

Con questi criteri l’Ufficio del Personale procederà quindi allo scorrimento delle graduatorie ed all’assunzione con contratto a tempo indeterminato (senza modificare l’attuale sede di servizio) e per le seguenti unità di personale:

a) 64 posti da ricercatore III livello di cui 5 sottoinquadrati (assunzione prevista entro 2012);

b) 10 posti da tecnologo III livello assunzione prevista, inspiegabilmente, entro gennaio 2013 (salvo ripensamenti dell’ultimo momento).

P.S.: con decreto d’urgenza del Presidente CNR del 28 dicembre u.s. è stata disposta l’assunzione di 14 tecnologi III livello di cui 6 sottoinquadrati con decorrenza 31-12-2012

2012 12 28 comunicato CNR img2

UIL-RUA
Americo Maresci

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news