giovedì 29 Luglio 2021

CNR: Comunicato al personale 31/2019

CNR SEDELa Federazione UIL SCUOLA RUA del CNR, nell’esprimere la propria soddisfazione per l’assunzione dei 104 colleghi che in questi giorni hanno firmato il contratto a tempo indeterminato, sottolinea i positivi risultati sin qui ottenuti nel processo di stabilizzazione.

Ricordiamo che al completamento del percorso di stabilizzazione mancano ancora 857 precari per i quali la UIL continuerà la propria azione di pressione e di proposta affinché Governo e CNR creino le condizioni per una pronta e positiva soluzione.

2019 09 26 CNR comunicato al personale 31

E’ notizia già diffusa, seppur ancora ufficiosa, che l’Ente potrà contare nell’attuale riparto FOE 2019 di ulteriori fondi finalizzati alle stabilizzazioni. In questa stessa direzione le competenti commissioni parlamentari hanno espresso il loro parere positivo.

La UIL chiede con forza al Presidente e all’Amministrazione del CNR di mettere in campo le azioni già programmate, come da Verbale n. 378 del CdA del 27 Maggio 2019.

Nello specifico:
1) un nuovo scorrimento di graduatorie comma 2 entro il prossimo mese di dicembre;
2) dare soluzione alla questione delle Chiamate Dirette e dei Comma 1 non prioritari;
3) varare una programmazione che consenta attraverso il Piano Triennale di Fabbisogno 2019/21 il completamento del processo di stabilizzazione.
4) Bandire la procedura concorsuale comma 2 per tecnici ed amministrativi che ad oggi risultano esclusi dalla stabilizzazione e considerare la praticabilità di un nuovo concorso comma 2 per gli esclusi alle selezioni 2018.

La UIL riconferma il suo impegno della salvaguardia delle prospettive occupazionali di tutti precari.

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
Coordinamento Nazionale CNR
Mario Ammendola

stampa

Collegamenti Rapidi

Enti Pubblici di Ricerca

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news