4.5 C
Rome
domenica 18 Aprile 2021

Stabilizzazioni CNR: Il momento della verità

CNR SEDEASSUNZIONI – 1200 PRECARI NEL 2018
Nel mese di luglio il C.d.A. dovrà deliberare il nuovo Piano Triennale delle Attività (PTA) contenente tra l’altro il Piano di Fabbisogno del Personale relativo al triennio 2018-2020.
Tale Piano, coincidendo con il triennio indicato nell’Art.20 del decreto Madia, dovrà necessariamente contenere, oltre alle assunzioni da turn over, anche la programmazione delle stabilizzazioni comma 1 e comma 2.

Sarà questa un’importante occasione di verifica e di formalizzazione degli impegni assunti dal CNR nell’incontro del 29 maggio u.s..
Dagli elenchi cartacei ancora considerati “bozze in lavorazione” consegnati alle OO.SS. nel citato incontro del 29 maggio u.s., risulta, nella ipotizzata applicazione del comma 1, la seguente distribuzione tra i vari profili professionali:

2018 06 19 stabilizzazioni CNR All 1
Nel frattempo, sulla base dei 4 “elenchi in lavorazione” informalmente circolati relativi alle stabilizzazioni con il comma 1, abbiamo ricevuto varie segnalazioni riguardanti il mancato o errato inserimento.
Altre situazioni particolari, al momento da noi individuate e che dovranno essere approfondite con il CNR, riguardano le seguenti casistiche:
a) TD assunti con chiamata diretta che successivamente sono risultati idonei in un concorso pubblico per l’assunzione a T.D. ovvero a T.I. per il medesimo profilo e livello;

b) TD con tre anni di anzianità maturata su diversi profili e livelli;
c) TD con i requisiti prioritari del comma 1 che nel frattempo sono stati assunti a tempo indeterminato, al CNR ovvero in altro Ente, ma ad un livello inferiore del medesimo o diverso profilo;
d) TD con 3 anni non prioritari in quanto cessati alla data del 22-6-2017 ma in ogni caso destinatari del comma 1;
e) risulta mancante l’elenco riguardante i TD con 3 anni misti non prioritari.
A tale riguardo abbiamo aperto una specifica casella di posta elettronica stabilizzazioni.uilruacnr@gmail.com dove gli iscritti UIL RUA interessati potranno inviarci, utilizzando la scheda allegata (PDF editabile), puntuali indicazioni, sulla propria situazione ritenuta difforme rispetto agli elenchi circolati ovvero rientranti nelle particolari casistiche. Analoga segnalazione dovrà essere formalizzata anche al CNR con le modalità che lo stesso indicherà.
Nel frattempo abbiamo predisposto un FAC-SIMILE per la segnalazione da inviare al CNR che forniremo ai diretti interessati poiché personalizzato sulla base delle schede individuali pervenuteci.

Federazione UIL SCUOLA RUA
“Ricerca Università Afam”
Americo Maresci

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news