4.6 C
Rome
venerdì 16 Aprile 2021

ENEA: Continua…

enea sedeNel pomeriggio di ieri è stato firmato da tutte le OO.SS. , l’accordo con l’ENEA per la proroga dei contratti a tempo determinato secondo le modalità che già avevamo rese note nel nostro comunicato della scorsa settimana.

In allegato troverete insieme al comunicato una tabella nella quale ogni collega con contratto a tempo determinato dovrebbe potersi ritrovare e comprendere la propria prospettiva di proroga ad oggi.

Ai fini della lettura grafica, il triangolo rappresenta la priorità e il cerchio l’eventuale alternativa delle modalità di proroga possibili.

E’ stata una trattativa dura e spigolosa nella quale non sono mancati gli abituali irrigidimenti da parte dell’ENEA, dei quali possono testimoniare le decine di colleghi che hanno attivamente voluto partecipare sin dalla riunione del 30 settembre u.s. che ha ufficialmente riaperto “la partita”.
Lascio comunque il giudizio sull’accordo alle colleghe ed ai colleghi interessati evitando inutili retoriche, con la consapevolezza che la strada da percorrere è ancora lunga e con la promessa che la UIL RUA non lascerà mai sola/o nessuno!

Naturalmente quello delle proroghe e poi di un piano di assunzioni che “tuteli” chi da anni è nell’Ente (compresi assegni di ricerca) sono obiettivi interni “pratici” ma, l’obiettivo politico più ampio della nostra Organizzazione continua ad essere quello di una “stabilizzazione straordinaria negli Enti di ricerca” e su questo stiamo esercitando una forte pressione oltre che sulle istituzioni politiche anche sulla nostra Confederazione perché ufficializzi con sempre maggiore forza e convinzione la richiesta al Governo.
Anche in questa logica abbiamo organizzato l’incontro degli iscritti “della ricerca” con il segretario generale Carmelo Barbagallo presso il CNR per mercoledì 16 p.v. (domani).

Nella giornata di ieri è stato firmato anche l’accordo per la ripartizione dei benefici sociali ed assistenziali per l’anno in corso, dopo l’approvazione da parte degli organi di controllo interni ed esterni della pre-intesa firmata da tempo.
Sarà ora possibile all’amministrazione, emettere la circolare operativa e provvedere al rimborso dei campi estivi dei figli dei dipendenti e degli altri benefici previsti, restano comunque i problemi legati alla costituzione della commissione a causa della diversa interpretazione delle norme anticorruzione da parte dell’ENEA e di altre organizzazioni… si aspetta una risposta dell’ANAC che a nostro avviso avrebbe argomenti più importanti da esaminare… ma chissà, non è mai troppo tardi!

UIL RUA
Marcello Iacovelli

stampa

Collegamenti Rapidi

Comunicati Segreteria Nazionale

Il Punto del Segretario Generale

Ultime news