venerdì 24 Settembre 2021

AFAM: Appello al governo, salviamo le storiche Istituzioni dell’Arte

I sottoscritti Artisti, Docenti e Studenti presso le Accademie di Belle Arti, Accademia Nazionale di Arte Drammatica, Accademia Nazionale di Danza, ISIA, Conservatori di Musica, il PERSONALE TUTTO del Settore dell’AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica) e le Personalità del mondo della cultura, in considerazione del fatto che le Istituzioni AFAM rilasciano lauree di primo e secondo livello (in attesa di una loro naturale collocazione nel sistema pubblicistico proprio delle Università) nonché in considerazione dell’art. 33 della Costituzione italiana, della Legge di Riforma n. 508/1999 e della Legge n. 228/2012 nella parte relativa all’equipollenza universitaria dei titoli di studio AFAM,

RIFIUTANO DECISAMENTE

ogni ipotesi di immediata soppressione del comparto AFAM e, pertanto, di collocazione nel comparto della scuola di ogni ordine e grado o altro improprio comparto, ricordando che qualunque scelta venga compiuta nei confronti dell’Alta Formazione Artistica Musicale Coreutica essa debba essere necessariamente rapportata al parallelo sistema universitario.

Ultime news