17 C
Rome
martedì 15 Giugno 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDEMobilità Orizzontale Art. 52
In questi giorni il CNR ha cominciato ad inviare le comunicazioni di esclusione dalla procedura Art. 52 (cambio di profilo a parità di livello) al personale tecnico e amministrativo che ha presentato la propria domanda di partecipazione in forma cartacea, anziché informatica, in quanto non in possesso del profilo di provenienza previsto dall’Avviso di selezione.
Rinviando ad una fase successiva l’eventualità di presentare ricorso al Giudice del Lavoro (anche al fine di evitare un doppio ricorso) la UIL-RUA ha predisposto, con il proprio legale, la lettera da inviare individualmente al CNR chiedendo tra l’altro l’ammissione con riserva.
Pertanto i dipendenti interessati potranno inviare all’e-mail uil.pa@amministrazione.cnr.it la nota di esclusione; sarà nostra cura predisporre la lettera di impugnazione personalizzata da inviare al CNR.

Sono purtroppo esclusi da questa iniziativa i dipendenti che hanno richiesto il passaggio al profilo di funzionario e al profilo di collaboratore di amministrazione di VII livello in quanto per tali posizioni non era previsto alcun posto.

Polizza Sanitaria
Il 28 luglio u.s., come programmato, è scaduto il termine per effettuare la rinuncia all’iscrizione alla polizza sanitaria.
Dai dati ufficiali comunicati dal CNR alle OO.SS. risulta che complessivamente 1.367 dipendenti pari a circa il 16% degli aventi diritto hanno rinunciato alla polizza (compresi 146 dipendenti in possesso di altra polizza che potranno aderire alla scadenza della stessa). Pertanto i dipendenti a tempo determinato e indeterminato che risultano iscritti alla polizza sono pari a 7.033 (SETTEMILATRENTATRE). A questi si devono aggiungere i familiari dei dipendenti le cui adesioni hanno già superato quota 1.000 ed i pensionati il cui termine di adesione scade il prossimo 11 agosto.
Entro tale data, inoltre, i dipendenti non rinunciatari dovranno inviare ad UNISALUTE tramite la procedura presente in SIPER, il modulo con i propri dati indispensabile per ottenere i rimborsi assicurativi.
Il Sindacato è ora impegnato a fare inserire, nel contratto che il CNR dovrà sottoscrivere con la società UNISALUTE, tutte le flessibilità e le migliorie “conquistate” rispetto al capitolato di gara.
Altro impegno del Sindacato sarà quello di far incrementare il fondo annuo dei benefici assistenziali fino al raggiungimento dell’importo massimo previsto dell’1% delle spese del personale.
Riportiamo in sintesi i dati ufficiali comunicati dal CNR:

2014 07 30 comunicato personale CNR

UIL RUA
Americo Maresci

stampa

Ultime news