venerdì 24 Settembre 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDEINDENNITA’ ENTE ANNUALE

Come di consueto, con la busta paga del corrente mese di giugno, il CNR erogherà, al personale con contratto a tempo indeterminato e determinato, appartenente ai livelli IV-VIII, l’indennità di ente annuale, nota anche come quattordicesima.

Gli importi lordi, variabili in base al livello ricoperto, ammontano:

2015 06 08 comunicato personale CNR All 1

N.B.: I suddetti importi potrebbero subire delle riduzioni a seguito di:
a) assenze per malattia soggette a trattenuta, non essendo ancora conclusa la nostra battaglia sulla iniqua norma “Brunetta”;
b) scadenza in corso d’anno del contratto a T.D. e ancora non rinnovato (successivamente verrà effettuato il conguaglio della quota parte non erogata).

IMU-TASI
Riteniamo utile ricordare che il 16 giugno p.v. scade il termine per il pagamento della prima rata dell’IMU e TASI relativa alla prima e seconda casa di abitazione di proprietà ed in affitto.
La segreteria locale della UIL-RUA Sede Centrale è, come al solito, disponibile a fornire assistenza agli iscritti ed ai familiari interessati.

BENEFICI ASSISTENZIALI
Sussidi 2014
Risulta confermato per il corrente mese di giugno il pagamento dei “Sussidi Speciali”, mentre potrebbe slittare al prossimo mese di luglio il pagamento dei “Sussidi Ordinari” relativi alle spese sostenute nell’anno 2014.

Borse di Studio
Come riportato al punto precedente il CNR sta completando la valutazione delle domande dei sussidi. Restando ancora senza soluzione il pagamento delle domande rimaste inevase delle borse di studio per i figli dei dipendenti, la UIL RUA ha inviato ai vertici dell’Ente (Presidente, Direttore Generale e Capo del Personale) la seguente nota:

Con l’erogazione dei sussidi prevista nei mesi di giugno/luglio si concluderà la procedura “benefici assistenziali” relativa all’anno 2014, anno in cui è entrata in vigore la Polizza Sanitaria che, insieme allo strumento stesso dei Sussidi, ha soddisfatto le varie necessità sanitarie del Personale e dei propri familiari.
Resta però ancora irrisolto, sempre in tema di benefici assistenziali, il problema dell’assegnazione delle borse di studio per i figli dei dipendenti che non hanno trovato capienza all’interno del budget inizialmente assegnato.
Sono rimaste, infatti escluse n. 806 domande per il cui accoglimento necessita un finanziamento aggiuntivo pari a 337.800 euro come di seguito riportato:

2015 06 08 comunicato personale CNR All 2

Le suddette risorse da reperire troverebbero ampia capienza all’interno del limite massimo consentito dell’1% delle spese per il personale (All.6 DPR 509/79), in quanto l’importo complessivo stanziato a bilancio risulta inferiore allo 0,80%.
Si chiede pertanto un intervento delle SS.LL. al fine di ottenere una integrazione del fondo per i benefici assistenziali pari a 337.800 euro che potrebbe essere reperita in parte dalle somme introitate a seguito di sanzioni disciplinari, derivante da obbligo contrattuale (CCNL vigente), ed in parte dalle trattenute per malattia dei dipendenti, il cui importo complessivamente trattenuto supera il milione di euro.

Incontro CNR/OO.SS. del 5 Giugno 2015
Il giorno 5 giugno u.s. si è svolto un incontro tra la delegazione CNR e le OO.SS. con all’ordine del giorno l’esame delle bozze dei Regolamenti del Personale e di Contabilità; l’esame appena iniziato ha riguardato solo i primi quattro articoli ed il prosieguo è stato rimandato ad un tavolo tecnico fissato per il 12 giugno p.v..
L’incontro è stata l’occasione per conoscere l’orientamento e i tempi del CNR per adeguarsi alle disposizioni derivanti dall’entrata in vigore del nuovo Statuto (1 maggio u.s.) e del nuovo Regolamento di Organizzazione e Funzionamento (1 giugno u.s.).
Al riguardo con particolare riferimento alla nuova composizione del Consiglio di Amministrazione sollecitata dal Sindacato, il Direttore Generale ha comunicato che il Ministro della Ricerca è orientato a concedere una “prorogatio” sia ai tre Consiglieri in scadenza a luglio p.v. e sia al Consigliere in scadenza a settembre per giungere alla nomina del nuovo Consiglio ad ottobre p.v. con l’attuale Presidente la cui scadenza è prevista nei primi mesi del prossimo anno.
Com’è noto, nel nuovo Statuto, grazie alla ferma determinazione del Presidente CNR, uno dei quattro Consiglieri, a differenza del passato, viene eletto dal Personale dell’Ente quale suo rappresentante,
Il Direttore Generale si è quindi impegnato ad esaminare in tempi brevi con le OO.SS. i criteri e le modalità di gestione delle relative procedure elettorali.
Rispetto alla realizzazione del Piano di Fabbisogno 2011-2016 il Direttore Generale si è impegnato a fornire alle OO.SS., nel corso della corrente settimana, le dovute informazioni riguardanti:
a) bandi di mobilità volontaria, propedeutici alla pubblicazione di nuovi bandi;
b) schema dei bandi di concorsi pubblici per reclutamento, rispetto ai quali il Sindacato ha ulteriormente ribadito la richiesta di prevedere requisiti di ammissione, a partire dai titoli di studio (più di uno), che consentano a tutti i precari la possibilità almeno di partecipare ai concorsi pubblici che verranno banditi;
c) schema dei bandi per concorsi riservati ai dipendenti con tre anni di anzianità con contratto a T.D. maturati al 30 ottobre 2013;
d) situazione scorrimenti graduatorie idonei non ancora effettuati (Funzionario, Collaboratore di Amministrazione e CTER).

UIL RUA
Americo Maresci

stampa

Ultime news