domenica 26 Settembre 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDEIl primo agosto 2012 è stato depositato presso la Cancelleria del Tribunale di Messina, Sezione Lavoro, un ricorso avverso la selezione art. 54 per il passaggio dal V al IV livello del profilo di CTER con decorrenza 1-1-2010.
Con provvedimento del 10 giugno 2014, il Presidente del citato Tribunale, ordina al ricorrente di notificare, per pubblici proclami, il ricorso a tutti i dipendenti controinteressati, vincitori ed idonei, collocati in graduatoria tra la posizione 35 e 116 ed autorizza (per ridurre i costi del ricorrente) con il successivo provvedimento integrativo del 1 febbraio 2016 ad effettuare tale notifica con la pubblicazione integrale del ricorso nel sito ufficiale del CNR (cosa già avvenuta la scorsa settimana) e con l’inserimento nella Gazzetta Ufficiale di solo un estratto senza l’indicazione dei nominativi controinteressati.

Lo stesso Presidente ha rinviato la causa all’udienza del 5 luglio 2016.
Tale situazione è stata approfondita, con la partecipazione del nostro legale di fiducia, nella specifica riunione della UIL-RUA il 22 aprile u.s. che si può tornare a vedere su you tube al link https://youtu.be/qqjHZNG7guc
Pertanto i dipendenti controinteressati, vincitori e idonei (a nostro avviso dalla posizione 1 alla 116, sia in servizio che cessati o trasferiti), iscritti alla UIL-RUA, qualora volessero costituirsi in giudizio (cosa non obbligatoria ma opportuna per potersi difendere e seguire direttamente l’iter del giudizio) possono partecipare al ricorso patrocinato dalla UILRUA sottoscrivendo la delega al nostro legale di fiducia entro il 31 maggio p.v. consegnando contestualmente copia della seguente documentazione:
1) Domanda di partecipazione e curriculum;
2) Eventuale provvedimento di mobilità orizzontale (art. 52);
3) Ultima busta paga;
4) Documento di identità e codice fiscale;
5) Versamento di 60 euro per contributo spese.
Le strutture della UIL-RUA restano a disposizione di tutti i dipendenti interessati.

UIL RUA
Americo Maresci

stampa

Ultime news