martedì 21 Settembre 2021

CNR: Comunicato al personale

CNR SEDEDopo 2310 giorni dall’ultima decorrenza della sua applicazione, ancora in alto mare l’ Art. 54 CCNL 21/02/02 infatti, il nuovo Vertice dell’Ente (ormai insediatosi da circa 80 giorni), contrariamente al precedente, schiacciato nelle posizioni della Funzione Pubblica, senza alcuna motivazione giuridica, stravolge l’ipotesi di accordo sottoscritta il 22 aprile 2015 certificata dal Collegio dei Revisori e deliberata dal C.d.A. del 23-7-2015. Il CNR, a nostro avviso, è invece nelle condizioni formali e sostanziali di poter dare immediata applicazione a tale ipotesi di accordo, anche alla luce dei non pertinenti e comunque tardivi rilievi dei Ministeri Vigilanti.
La mancata applicazione dell’accordo del 22 aprile 2015 produce, purtroppo, i seguenti inaccettabili effetti:

ANNULLATO SCORRIMENTO IDONEI
Viene annullata l’ipotesi di scorrimento delle graduatorie di 129 idonei della selezione del 1-1-2010 così ripartiti:

2016 04 30 comunicato CNR All 1

L’annullamento dei sopra riportati scorrimenti, riaccende le preoccupazioni per i ricorsi ai vari Tribunali del Lavoro (Messina, Catania) presentati da dipendenti risultati non vincitori nella selezione 2010 e che ora si vedono esclusi anche dallo scorrimento delle graduatorie. Un eventuale accoglimento del ricorso potrebbe mettere a rischio numerosi inquadramenti da tempo consolidati.
PERDITA ECONOMICA
Il differimento della decorrenza dal 1 gennaio 2015 a quello del 1 gennaio dall’anno di approvazione delle graduatorie come richiesto dalla Funzione Pubblica, che verosimilmente non potrà essere prima del 1 gennaio 2017 (considerati i tempi tecnici per tutte le procedure da espletare), produce i seguenti effetti negativi:
1) palese discriminazione per disparità di trattamento rispetto:
a. ai Ricercatori e Tecnologi le cui selezioni per il passaggio di livello Art. 15 ancora in itinere hanno effetti giuridici ed economici retroattivamente dal 1-1-2010;
b. ai Tecnici e Amministrativi dei livelli apicali le cui selezioni per l’attribuzione di 650 maggiorazioni economiche (gradoni) devono ancora essere bandite hanno effetti giuridici dal 1-1-2012 ed economici dal 1-1-2015;
2) perdite economiche, con effetti anche ai fini pensionistici non recuperabili, ammontanti in termini di conguaglio arretrati, per tutti i 417 dipendenti che otterranno il passaggio di livello, secondo quanto indicato in tabella:

2016 04 30 comunicato CNR All 2

MODIFICA PUNTEGGIO
La proposta del CNR, per noi non percorribile, di ridurre il punteggio relativo all’anzianità di servizio, modificando le graduatorie dei punteggi (anzianità, titoli, verifica, formazione) stabilita dal Contratto Nazionale sottoscritto all’ARAN (CCNL 21-02-02), aprirebbe spazi a motivati contenziosi.
FONDO SALARIO ACCESSORIO LIVELLI IV-VIII
L’Amministrazione nell’incontro del 28 aprile u.s. ha presentato alle OO.SS. la nuova determinazione del fondo per il trattamento accessorio per il personale dei livelli IV-VIII per gli anni 2014 e 2015.
Tale determinazione, su indicazione dei Ministeri Vigilanti, impone all’Ente un diverso criterio del taglio del 10% che determina una riduzione media individuale di 350 euro annui per tutto il personale sia di ruolo che a tempo determinato.
Nel contempo il CNR, differenziandosi dagli altri Enti di ricerca, pur avendone la possibilità, non incrementa il fondo del 2015.
Infatti le varie leggi finanziarie, in ossequio alla politica di spending review, hanno di fatto congelato, senza possibilità di incremento, il fondo del 2010.
L’incremento del fondo è invece consentito solo con la legge finanziaria per il 2015, mentre dal 2016 è stato inserito nuovamente tale divieto.
Risulta quindi incomprensibile la punitiva posizione del nuovo Presidente che ha di fatto respinto la richiesta del Sindacato di cogliere l’opportunità offerta per il 2015 di un incremento del fondo per il recupero, almeno, del taglio del 10%, evitando di provocare una riduzione a regime dal 2015 e per tutti i successivi anni, di 350 euro medi.
CONTRATTI T.D. SCADENZA 30/04/2016
Come anticipato dal nostro comunicato del 26-04-2016 u.s., risulta confermata la proroga di 6 mesi, fino al 31 ottobre 2016, dei circa 55 T.D. in scadenza il 30 aprile u.s. provvisoriamente a carico del fondo conto terzi centralizzato.
L’impegno dell’Ente è di attivare rapidamente un tavolo tecnico CNR-OO.SS. per ricercare, entro i sei mesi, una soluzione strutturale riguardante le forme di finanziamento di tutti i T.D.
Nel corso dell’incontro abbiamo purtroppo registrato la INACCETTABILE chiusura del Presidente rispetto alle reiterate richieste dei Direttori di inserire provvisoriamente nel fondo conto terzi centralizzato, anche circa 10 dipendenti T.D. i cui fondi esterni risultano provvisoriamente esauriti.
Il Sindacato ha ribadito, con forza, la propria posizione “NESSUNO A CASA” fino alla soluzione complessiva della problematica del precariato.
LAUREE MANCANTI CONCORSI LIBERI
Il Capo delegazione Prof. Frosini, si è impegnato a comunicare rapidamente l’esito della verifica che farà con il Presidente in merito alla problematica sollevata dal Sindacato delle Lauree pertinenti mancanti nei bandi di concorso liberi, purtroppo già scaduti o in scadenza.
NUOVO INCONTRO CON IL PRESIDENTE
L’incontro del 28 u.s. si è concluso, non solo senza definire un calendario di incontri, ma anche nell’impossibilità di fissarne il prossimo.
In questo clima di relazioni sindacali, il Presidente CNR si è impegnato a ricevere i Segretari di CGIL-CISL-UIL entro la prossima settimana.
Tale incontro potrà essere l’occasione per verificare a tutto campo, direttamente con il Presidente, che non partecipa agli incontri con le OO.SS., gli orientamenti, gli obiettivi e le prospettive anche rispetto a quanto emerso in questi primi 80 giorni di Presidenza (Art. 13 Decreto Madia; soppressione Comparto Ricerca, accorpamento Istituti, recupero residui).
Nel caso di un eventuale, non auspicabile, esito negativo dell’incontro, la UIL-RUA attiverà quanto preannunciato al Prof. FROSINI che guidava, per delega del Presidente, la delegazione CNR nell’incontro del 28 u.s., la MOBILITAZIONE del personale e nel frattempo ha programmato per il

9 MAGGIO 2016
ORE 10.30 AULA GIACOMELLO
CNR SEDE CENTRALE
ASSEMBLEA DEL PERSONALE
– PROROGA T.D.
– ART. 54
– SALARIO ACCESSORIO

UIL RUA
Americo Maresci

stampa

 

Ultime news