17 C
Rome
martedì 15 Giugno 2021

CNR: Posti riservati nelle progressioni di carriera

CNR SEDELa delibera del C.d.A. CNR dello scorso anno escludeva, ritenendolo di difficile applicazione, l’utilizzo della riserva per il personale interno del 10% dei posti banditi nei concorsi pubblici per l’assunzione di 30 Tecnologi di III livello, di 12 Funzionari di amministrazione di V livello e di 40 posti da CTER di VI livello.

I meno smemorati ricorderanno che tale riserva era stata “conquistata” con un’ “incursione fisica e rumorosa” della UIL-RUA con il personale, nel C.d.A. che doveva deliberare i predetti bandi.

Ora, alla luce della transazione sottoscritta ieri 4 marzo, dal CNR con due dipendenti ricorrenti al TAR ed al Giudice del Lavoro, la UIL-RUA ha inviato al Presidente e al Direttore Generale la seguente richiesta riservandosi in caso di non accoglimento, ogni iniziativa necessaria.

Risulta alla scrivente O.S. che codesto Ente in data 4 marzo u.s. ha effettuato presso il Tribunale Lavoro di Roma una transazione con due dipendenti CNR risultati idonei nel concorso pubblico per Tecnologo III livello (Bando 364.114 – 30 posti Tecnologo) che avevano presentato ricorso, anche di fronte al Tar Lazio, avverso la mancata applicazione della riserva dei posti per il personale interno, prevista dal bando stesso.

Nel prendere atto positivamente della volontà dell’Ente di non penalizzare il personale interno sottoinquadrato risultato idoneo nel predetto concorso, e considerato che anche negli altri concorsi di Funzionario di V livello e CTER di VI livello ugualmente era prevista la riserva dei posti per gli interni, anche al fine di evitare ingiustificati favoritismi ed apertura di un vasto contenzioso la UIL-RUA

CHIEDE DI

− riesaminare l’intera problematica;
− estendere lo scorrimento delle graduatorie a tutti gli interni risultati idonei nei 3 concorsi (tecnologo, funzionario, CTER) destinatari della riserva dei posti;
− attribuire, con effetto immediato, il relativo livello e profilo superiore.

Quanto sopra anche in considerazione dei costi irrilevanti trattandosi del mero differenziale stipendiale che per alcune situazioni risulterebbe addirittura negativo.

In attesa di auspicabile positivo riscontro si inviano distinti saluti.

UIL-RUA
Americo Maresci

stampa

Ultime news