martedì 5 Marzo 2024

Congedi parentali ad ore

Carissime/i,
l’INPS ha emanato in data 18 agosto la circolare n. 152/2015 esplicativa degli “aspetti tecnici” delle nuove disposizioni contenute nel decreto legislativo n. 80/2015 attuativo della delega contenuta nel JOBS ACT, in allegato alla presente.

Con la suddetta circolare l’INPS, nel richiamare il criterio generale in base al quale in assenza di contrattazione collettiva anche di livello aziendale il congedo parentale ad ore vada fruito “in misura pari alla metà dell’orario giornaliero del periodo di paga quadri settimanale o mensile”, ha chiarito i criteri di fruizione, computo ed indennizzo del congedo parentale ad ore (paragrafo 2.2).
La riforma in esame ha natura sperimentale ed è in vigore per periodi di congedo parentale fruiti dal 25 giugno al 31 dicembre 2015; il Governo ha già fatto dichiarazioni relativamente alla copertura di spesa per gli anni successivi.
Vi chiediamo di verificare presso le vostre strutture l’applicazione delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 80/2015 e circolare INPS collegata, segnalandoci eventuali dinieghi e motivazioni addotte.
Fraterni saluti,

Il Segretario Generale
Sonia Ostrica
 La Coordinatrice Pari Opportunità
 Fabiana Bernabei

All.1 Circolare INPS

stampa

Collegamenti rapidi

Il Punto del Segretario Generale

La notte europea dei ricercatori 2023

Come ogni anno si celebra la “Notte europea dei ricercatori”, ci chiediamo in che modo questo Paese investa nei...