18 C
Rome
mercoledì 23 Giugno 2021

ENEA: Comunicato al personale

enea sedeSi è tenuta nella giornata di ieri la programmata riunione con UCP che ha trattato i seguenti argomenti:

TELELAVORO

Con lo scatto di un gatto di marmo, finalmente UCP ha predisposto ed iniziato le verifiche ispettive sulle postazioni di lavoro , ci è stato comunicato quindi, che entro ottobre (ad un anno dall’accordo), potrà avere inizio circa il 50% dei progetti accettati.
Con quale discrezionalità si siano stabilite le priorità, resta al momento un mistero.
Il nuovo bando per il 2015 sarà pubblicato entro fine ottobre (ipse dixit).

ACCORDO OMNIBUS (turni, conto terzi ecc…)

I revisori dei conti, in periodi in cui sarebbe bene volgessero il loro rigoroso sguardo ai rapporti con consorzi e partecipate, non trovano niente di meglio invece, che interpretare il contratto collettivo e relativamente alle risorse da destinare al “conto terzi” chiedono che sia l’ENEA a decidere (senza il previsto concerto con i sindacati) se esistono ed eventualmente a quanto ammontano le risorse destinate allo strumento contrattuale.
Abbiamo chiesto che sia previsto in delibera, comunque un importo definito e concertato da ripartire tra il personale secondo le percentuali già previste dall’accordo.
Della questione sarà investito il Commissario…
UCP ha infine agitato lo spauracchio del prossimo annunciato e sanguinoso taglio al Contributo ordinario dello Stato per l’ENEA, La Ministra vigilante starebbe per decidere di lasciare le forbici per colpire con la mannaia assestando un colpo da 15 milioni che avrebbe conseguenze tanto drammatiche quanto ancora non completamente valutabili sull’agenzia.

PASSAGGI DI LIVELLO (ex art. 54 e 15)

La commissione da tempo incaricata inizierà “presto” i lavori sulle 200 domande pervenute (su 209 aventi diritto) relativamente all’art. 54 (livelli IV –VIII) mentre sull’art. 15 (livelli I – III) saranno emessi 6 bandi per 17 posizioni ed è in corso di realizzazione il sistema informatico che consentirà la partecipazione on-line degli aventi diritto, analogamente a quanto fatto per gli ex art. 53 e 54 CCNL EPR.
Basta avere pazienza… (n.d.r.).

FASCE STIPENDIALI LIVELLI I -III

L’attribuzione giuridica delle fasce stipendiali relative all’anno in corso, contrattualmente prevista, era stata oggetto di una delibera firmata in data 6 agosto dal precedente Commissario (dopo mesi di cincischiamento dell’amministrazione).
Proprio in quella data veniva nominato il nuovo Commissario ed allora si è reso necessario produrre una nuova delibera, identica alla precedente ma firmata dal prof. Testa.
Era il 6 agosto, oggi … 25 settembre aspettiamo il riconoscimento formale al quale si sta provvedendo, sempre secondo quanto afferma UCP.

In chiusura di riunione è stato ricordato il nuovo appuntamento delle OO.SS. con il Commissario del prossimo 2 ottobre, sono previste importanti dichiarazioni dello stesso, anche con riferimento all’incontro da lui avuto con la Ministra Guidi relativamente a struttura ENEA, tagli ecc….
Dopo anni di mortificazioni professionali ed economiche subite dal personale dell’ENEA, si annuncia un’altra riunione consigliata solo a cuori e stomaci forti…

UIL RUA
Marcello Iacovelli

stampa

Ultime news