martedì 21 Settembre 2021

INAIL Ricerca: Conferimento e revoca incarichi – Incertezza delle procedure e chiarimenti

INAIL sedeIn merito all’oggetto la scrivente O.S. ritiene necessario ottenere alcuni chiarimenti.

Risulta infatti che, con nota AOO-06/0000311 (che si allega per opportuna conoscenza) è stato recentemente assegnato ad un tecnologo del DIPIA, a firma dell’ing. Pittiglio, l’incarico di “consulente legale” per i tre dipartimenti diretti dall’Ing. Pittiglio stesso.

Si chiede di conoscere se la facoltà conferire e/o revocare incarichi quali quello segnalato rientri nelle prerogative del dott. Pittiglio, ed in tal caso da dove ciò si evinca.

Sempre in merito alle attività ed alle connesse autorizzazioni in capo ai direttori, chiediamo di conoscere se corrisponde al vero che il predetto dott. Pittiglio avrebbe autorizzato diversi lavoratori dei dipartimenti da lui diretti ad assentarsi nella stessa giornata di mercoledì 29 gennaio u.s..

Sembrerebbe però che la motivazione dell’allontanamento nulla abbia a che fare con le motivazioni di “servizio fuori sede”, almeno per quanto segnalatoci informalmente.

In particolare per l’ultimo argomento, vista la delicatezza della questione, si chiede alle SS.LL. di di procedere alle opportune verifiche, in particolare valutando le motivazioni a supporto dell’attività di “servizio fuori sede” adottate dal direttore.

Da quanto sopra esposto si ritiene necessario che la procedura dell’assegnazione e/o revoca degli incarichi al personale del settore Ricerca diventi oggetto di approfondimento ed informazione condivisa, ed in ogni caso la scrivente O.S. resta in attesa di opportuno e tempestivo riscontro alla presente.

In caso contrario, dovremo con rammarico prendere atto che ancora una volta l’attenzione dell’INAIL è eccedente in alcune questioni che riguardano l’autonomia del settore ricerca, mentre è inesistente su altre che per prassi e procedure richiederebbero certezze ed omogeneità.

UIL RUA
Dott. Marco Di Luigi

stampa

Ultime news