24 C
Rome
venerdì 18 Giugno 2021

INFN: Comunicato al personale

INFN sedeIl 17 febbraio u.s. si è svolto un incontro con la delegazione INFN sui seguenti punti

DISCIPLINARE TELELAVORO
Continua la serie di incontri per la definizione di un disciplinare, il più possibile condiviso, per l’applicazione del Telelavoro.
All’incontro ha partecipato la rappresentante del CUG che ha illustrato le proposte di modifica elaborate dallo stesso CUG.
La UIL-RUA ha subito condiviso i contributi del CUG che, tra l’altro, inserisce “la cura di gravi motivi di salute del dipendente” al primo posto dei criteri da utilizzare per la formazione della graduatoria per la concessione del Telelavoro.

Altra rilevante proposta è l’introduzione di una nuova tipologia di Telelavoro “speciale”, senza limiti temporali e fuori contingente, accessibile ai dipendenti con disabilità permanente o irreversibile.
La delegazione INFN ha preso atto delle proposte del CUG, fatte proprie in gran parte dalle OO.SS. e si è impegnata ad approfondirle con il Gruppo di lavoro, già appositamente costituito, per predisporre un eventuale nuovo testo da presentare in un successivo incontro con le OO.SS.

PIANO FABBISOGNO PERSONALE 2012-2016
Com’è noto i Ministeri Vigilanti nell’esprimere il parere sul Piano di Fabbisogno 2012-2016 hanno:
a) approvato la rimodulazione della Pianta Organica dei Livelli I-III in quanto effettuata ad invarianza di costo;
b) respinto la rimodulazione della Pianta Organica dei livelli IV-VIII in quanto determina un incremento di costo;
c) concesso l’autorizzazione a bandire e ad assumere utilizzando le risorse relative al turn over 2012-2013;
d) concesso la sola autorizzazione a bandire utilizzando le risorse del turn-over previsionale 2014-2016;
Rispetto a tale situazione l’INFN ha scelto:
1) di non fare alcun concorso riservato per il personale con contratto a tempo determinato con 3 anni maturati al 30 ottobre 2013;
2) di non bandire concorsi interni per ricercatori e tecnologi Art.15 per i passaggi al I e II livello;
3) di bandire solo concorsi pubblici con la riserva massima del 50% per i dipendenti di ruolo; pertanto in aggiunta ai concorsi per I e II livello già banditi con la predetta riserva, il prossimo C.D. delibererà 17 posti di Tecnologo III livello probabilmente senza far scattare alcuna riserva per la parcellizzazione dei posti per ciascun bando.
La UIL-RUA non ha perso l’occasione per esprimere il proprio dissenso ricordando, tra l’altro, che le finalità della legge 125/2013 riguardano in particolare la riduzione del precariato prevedendo per l’appunto un reclutamento speciale.

ART. 54
La UIL-RUA ha fortemente insistito per dare applicazione all’Art.54 pur nella consapevolezza che
a) deve essere finanziato con il fondo del salario accessorio, riducendo però risorse nell’eventuale attivazione della performance;
b) per il 2015 il numero dei posti è irrilevante (massimo 10 posti e non per tutti i profili) a causa della mancata approvazione della rideterminazione della Pianta Organica dei livelli IV-VIII.
Pertanto il Sindacato ha proposto di sottoscrivere una ipotesi di accordo riguardante:
1) Pubblicazione di una selezione per un numero di posizioni pari ai posti vacanti alla data del 1 gennaio 2015 con effetti giuridici ed economici decorrenti dalla predetta data:

2015 02 20 comunicato INFN All 1

2) Impegno dell’INFN:
a) a bandire una selezione con decorrenza 1-1-2016 per i profili e livelli (anche per quelli non banditi nella precedente selezione) a seguito di una eventuale rimodulazione, questa volta ad invarianza di costo, della pianta organica 2016;
b) ad utilizzare lo scorrimento delle graduatorie degli idonei delle due selezioni (2015-2016)fino al loro esaurimento;
c) prevedere un importo fisso % (non inferiore del 5%) di incremento annuale del fondo Art.19.
Al termine della riunione l’INFN si è impegnato a portare nel prossimo incontro programmato per il 9 marzo p.v. una proposta di applicazione Art.54 con i relativi costi che ne derivano da porre a carico del fondo del salario accessorio.

YOU TUBE
Si comunica che è visibile l’illustrazione del presente comunicato su YOU TUBE al canale UIL RUA INFN oppure direttamente al seguente link http://youtu.be/IhDPsYmB_PM

UIL RUA
Americo Maresci

stampa

Ultime news