13.8 C
Rome
mercoledì 23 Giugno 2021

ISTAT: Telelavoro una vicenda davvero anomala

ISTATSiamo venuti a conoscenza del fatto che il 2 dicembre 2014 sono giunti a scadenza 11 progetti di telelavoro attivati per il personale in possesso dei requisiti previsti dall’art. 8 del regolamento sul telelavoro.
In assenza delle necessarie modifiche al regolamento che l’amministrazione avrebbe dovuto apportare già nelle settimane scorse, il personale con GRAVI patologie rischia di dover rientrare malgrado persistano le oggettive difficoltà alla base dell’attribuzione del telelavoro.

La UIL Rua chiede che l’Amministrazione attivi immediatamente il Gruppo di Lavoro per la modifica del regolamento e, nelle more, proroghi i progetti di telelavoro di almeno tre mesi.
Sarebbe paradossale che la previsione regolamentare del telelavoro rivolta a situazioni di particolare gravità non potesse essere rispettata per meri disguidi imputabili alla gestione amministrativa.
Si resta in attesa di urgente riscontro.

UIL RUA ISTAT

stampa

Ultime news