24.1 C
Rome
domenica 20 Giugno 2021

Università di Bari: Comunicato n.1 dal presidio stabilizzandi

Lunedì 28 Luglio 2014 alle ore 6.30 i lavoratori stabilizzandi dell’Università degli studi di Bari insieme alle rappresentanze sindacali hanno momentaneamente chiuso gli accessi del Palazzo Ateneo, manifestando così, il dissenso rispetto all’annosa questione che li vede vittime da oltre dieci anni. Infatti, i 21 lavoratori dopo aver vinto un concorso nel 2009 destinato alla stabilizzazione, ad oggi, rimangono ancora appesi ad un filo e rischiano di essere LICENZIATI il 31 luglio 2014.

Dopo l’arrivo del Rettore, si è attivato il confronto che ha portato all’apertura dei cancelli e al successivo incontro con la stampa nella Sala Consiglio. I lavoratori e le rappresentanze sindacali hanno formulato le seguenti richieste:

– la consegna della Sala Consiglio per consentire l’insediamento del presidio fino al prossimo Consiglio di Amministrazione (30 luglio 2014), per incontrare, nell’arco dei prossimi 2 giorni, le Autorità locali, nazionali e la Stampa;
– un incontro immediato con il prof. Pasquale Chieco, componente del Comitato per l’indirizzo strategico del miglioramento organizzativo, che ha il compito di completare la rilevazione complessiva del fabbisogno del personale tecnico-amministrativo, richiesta dal Consiglio di Amministrazione.

L’Amministrazione rappresentata dal Rettore e dalla dott.ssa Rutigliani, Direttore Generale Vicario, ha accolto le richieste e, da subito, la Sala è divenuta sede di conferenze stampa e sede d’incontro per le attività messe in atto dal presidio.

Oggi hanno portato il proprio saluto esprimendo piena solidarietà:

– L’Assessore regionale al Diritto allo studio prof.ssa Alba Sasso;

– L’Assessore comunale al Personale Angelo Tomasicchio;

– Il Coordinatore dell’Associazione studentesca LINK di Bari Alessandro Castellana;

– Il Segretario confederale CGIL di Bari Anna Lepore;

– Numerose sono state le testate giornalistiche e radio televisive che hanno seguito i dibattiti (Rai, Telenorba, Radionorba, Antenna Sud, Telebari, ANSA, Il Fatto Quotidiano, la Repubblica, la Gazzetta del Mezzogiorno, il Corriere del Mezzogiorno e altre).

Nel pomeriggio di oggi è previsto il confronto con il prof. Chieco.

Domani mattina, martedì, una delegazione mista lavoratori/Sindacati si recherà presso la Regione Puglia per incontrare il Governatore della Regione Niki Vendola.

Nel pomeriggio di martedì 29 luglio, alle ore 16.30, presso la Sala Consiglio avrà luogo una conferenza stampa indetta dai Sindacati aziendali con la partecipazione di dirigenti sindacali provinciali, regionali e nazionali. Tra gli altri interverrà anche il rettore Uricchio.

La conferenza Stampa è aperta a tutta la comunità accademica e alla cittadinanza.

Per gli stabilizzandi

La RSU e le Organizzazioni Sindacali di Ateneo

Link testate giornalistiche:

La Rebubblica – Bari
Il Quotidiano Italiano – Bari
Corriere del Mezzogiorno – Bari

 

 

 

 

Ultime news